La relazione tra Ida Platano e Riccardo Guarnieri rischia di terminare con la ripartenza della nuova stagione di Uomini e Donne. La coppia uscita dall’ultima edizione di Temptation Island 2018 ha preso parte alla puntata andata in onda il 10 settembre che segna l’inizio della nuova edizione. La redazione del dating show ha invitato i due per discutere di quanto accaduto nel corso della partecipazione al reality estivo, con la presenza in studio della tentatrice Stefanì Nobile, considerando particolarmente vicina a Riccarod nel corso della sua esperienza a Temptation Island.

La bugia di Riccardo Guarnieri alla sua compagna

Usciti mano nella mano dal reality condotto da Filippo Bisciglia, Ida e Riccardo hanno vissuto un’estate serena. I problemi sarebbero cominciati la settimana scorsa dopo l’invito della redazione a prendere parte al programma. Ida ha raccontato che il fidanzato avrebbe cominciato ad avanzare qualche dubbio già allora: “A telecamere spente, Riccardo mi ha chiesto se Davide (altro single di Temptation Island, ndr) mi avesse cercato. Avevo risposto che mi aveva scritto qualche sms, gli avevo addirittura fatto leggere la chat. Lui, invece, ha sempre negato di avere sentito Stefanì e mi aveva mostrato una chat vuota a riprova dei mancati contatti. Lunedì pomeriggio ero a Roma e Riccardo mi ha chiamato per dirmi che saremmo dovuti venire  qua per registrare. Ha aggiunto che non sarebbe potuto essere qui, visto che aveva problemi di lavoro. Gli ho chiesto di fare uno sforzo visto che fino a oggi siamo sempre riusciti a partecipare”. È a quel punto che, messo alle strette, Riccardo rivela alla redazione di avere mentito a Ida a proposito di Stefanì. I due si sarebbero sentiti via Instagram una volta finite le registrazioni di Temptation Island.

La versione della single Stefanì

Stefanì è entrata in studio e si è seduta di fronte a Ida, consegnandole gli screen delle conversazioni avute con Riccardo. Sarebbe stato proprio Guarnieri il primo a contattarla verso la fine del mese di giugno. Dopo i convenevoli di rito, l’uomo le avrebbe chiesto il numero di telefono: “Ho aperto profilo Instagram il 30 giugno e lui è stato il primo a scrivermi. Non capivo perché mi scrivesse per cui gliel’ho chiesto più volte, esattamente allo stesso modo in cui gli ho chiesto se fosse ancora fidanzato con te. È sempre stato evasivo, senza fornirmi risposte dirette. A un certo punto mi ha chiesto il suo numero di telefono e poi ha cancellato il messaggio. Mi sono accorta che lo faceva spesso: mi scriveva e poi cancellava i messaggi dalla nostra chat comune, per cui ho cominciato a fare gli screen di quelle conversazioni”. Prima di incontrare Guarnieri, al single Stefanì lancia a Ida l’ultimo affondo: “Ho percepito che voleva incontrarmi. Considerando che abitiamo a due passi, era facile vedersi. Non so come deciderai di comportarti tu, ma io un uomo così non lo vorrei”.

La versione – muta – di Riccardo

Guarnieri è entrato in studio visibilmente infastidito. Sapeva di avere commesso un errore ed era perfettamente consapevole del fatto che non ci sarebbe stato alcun modo per uscirne pulito. Ha quindi preferito la strategia del silenzio. Incalzato dalla compagna, non ha risposto a nessuna delle sue domande. “Sono stanco, Ida. Davvero molto stanco” si è limitato a dire di fronte alle continue richieste di spiegazioni ricevute. Ha ammesso di avere contattato Stefanì ma ha aggiunto di averlo fatto solo perché curioso di scoprire se lei avesse o meno recitato una parte di fronte alle telecamere.