25 Gennaio 2016
17:44

Le cure di Cameron Diaz per avere figli: “Dalle acque sacre alla fecondazione in vitro”

Raccontano i tabloid americani che la star starebbe cercando di avere un figlio dal marito Benji Madden, tra molte difficoltà: “Ha provato a fare il bagno in acque sacre che secondo gli aborigeni australiani aumentano la fertilità. Ora sta pensando alla fecondazione in vitro”. Un destino comune a tante colleghe che hanno lottato con la biologia per diventare mamme, da Nicole Kidman a Céline Dion e Sarah Jessica Parker.
A cura di Valeria Morini

"È un gran lavoro avere figli. Essere responsabili della vita di qualcuno. Non me la sono sentita. Non è stata una decisione facile. Mi piace proteggere le persone, ma non sono mai stata attratta dall’essere madre". Così Cameron Diaz si raccontava qualche anno fa a "Esquire", spiegando i motivi che l'avevano spinta a non avere figli. Una scelta spesso criticata – come nel caso di tante sue colleghe, da Eva longoria alla nostra Sabrina Ferilli – ma comunque legittima e, per molti versi, coraggiosa. Ora, però, la bionda star californiana avrebbe cambiato idea e starebbe cercando di avere un bambino dal marito Benji Madden.

Ne parla CloserWeekly, che spiega come l'attrice avrebbe deciso di ricorrere alla fecondazione in vitro, dopo essersi già sottoposta a cure "alternative". Racconta una fonte:

Vuole avere un bambino, non parla d'altro! Cameron è molto aperta mentalmente e ha fatto persino il bagno in alcune acque considerate sacre  dagli aborigeni australiani che si crede aumentino la fertilità, di cui aveva sentito parlare da Nicole Kidman. Purtroppo, non ha funzionato, così ora ha optato per la fecondazione in vitro.

Di certo, Benji Madden (che ha sposato con una cerimonia super intima un anno fa) starà condividendo le sue scelte, dal momento che solo pochi giorni fa dichiarava su Instagram:

Non potrei essere più orgoglioso di mia moglie. Lei si sveglia con una missione: provare a rendere il mondo un posto migliore. Sono sempre stupito dalla forza, dal coraggio e dalla vulnerabilità che mostra nell'incoraggiare le altre donne ad amare se stesse.

Dalla Kidman a Céline Dion: star con problemi di fertilità

Sono numerose, del resto, le star che dovuto affrontare problemi di fertilità. Il caso più emblematico resta quello della già citata Nicole Kidman, che per anni ha lottato insieme all'allora marito Tom Cruise per allargare la famiglia. Dopo due aborti spontanei, la coppia optò per l'adozione (di Isabella Jane e Connor Anthony). Curiosamente, dopo il divorzio sono entrambi riusciti a diventare genitori di figli naturali: Cruise ha avuto Suri da Katie Holmes e la Kidman ha partorito Sunday Rose dal marito Keith Urban, mentre la loro seconda figlia Faith Margaret è nata tramite madre surrogata.

Anche Hugh Jackman e la moglie Deborra-Lee Furness hanno scoperto di non poter avere figli e hanno scelto di adottarne due. Tra coloro che invece hanno scelto la fecondazione artificiale, si segnalano la Courtney Cox di Friends, Emma Thompson, Sarah Jessica Parker, Elizabeth Banks e Angela Basset. Anche la cantante Céline Dion (dopo ben sei tentativi andati a vuoto) ha avuto due gemelli tramite fecondazione in vitro dal marito René Angélil, scomparso a causa di un tumore proprio pochi giorni fa.

Cameron Diaz:
Cameron Diaz: "Senza saperlo sono stata un corriere della droga in Marocco"
Cameron Diaz:
Cameron Diaz: "Con Benji Madden è stato un colpo di fulmine, non preferirei nessun altro"
Cameron Diaz torna a recitare a 8 anni dal ritiro grazie a Netflix:
Cameron Diaz torna a recitare a 8 anni dal ritiro grazie a Netflix: "Sono così in ansia"
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni