Era il 6 luglio 2019 quando Lino Guanciale, divo delle fiction italiane, condivideva sul suo profilo Instagram una foto scattata insieme alla compagna Antonella Liuzzi. Solo una foto, peraltro senza tag, una finestra lasciata leggermente socchiusa sulla sua vita privata perché chi lo segue per lavoro potesse apprezzare le ragioni che lo avevano reso felice anche fuori dal set. Non era andata così e Lino, a pochi giorni dalla pubblicazione di quello scatto, aveva deciso di postare un lungo video sui social per denunciare di essere stato, insieme alla compagna, vittima di stalking e cyberbullismo. Passino i commenti ineleganti, passino anche le detrattrici inconsolabili dal saperlo non più “su piazza”. Ma in quel caso, denunciava l’attore, si era andati decisamente oltre. Fino al punto da spingerlo a chiudere a doppia mandata la porta sulla sua vita privata.

La foto del matrimonio, unica eccezione di Lino Guanciale

L’eccezione arriva a poche ore dalle nozze con Antonella Liuzzi, nozze mai pubblicizzate, organizzate in gran segreto perché solo la coppia e i pochi intimi ammessi potessero goderne. A un anno esatto dai fatti che lo avevano spinto a chiudersi a riccio, Guanciale ha pubblicato una foto del matrimonio con la compagna, un modo per rivendicare la libertà di mostrare, anche per immagini, quello che lo rende felice, a dispetto degli hater che lo avevano preso di mira. È una concessione unica, solo una foto senza didascalia. A parlare per i neosposi sono i loro sorrisi, la sola risposta possibile, l’unica cui l’attore abbia voluto dare forma. Accanto a lui c’è la compagna, raggiante nel suo abito bianco: la felicità che quell’unico scatto suggerisce non ha bisogno di descrizioni. Decine gli auguri degli amici famosi che compaiono nei commenti raccolti dalla foto postata da Lino: a congratularsi con la coppia sono stati Francesca Chillemi, Miriam Candurro, Gabriella Pession, Elena Sofia Ricci e numerosi altri.

Il matrimonio con Antonella Liuzzi

Lino Guanciale ha sposato Antonella Liuzzi sabato 18 luglio durante una cerimonia organizzata al Palazzo del Campidoglio, a Roma, e proseguita alla presenza di pochi intimi alla Terrazza Borromini con vista su Piazza Navona. La moglie è una docente della Bocconi, a Milano, e pare che il primo incontro tra i due sia avvenuto proprio in università.