Maddaloni e Romina nel 2016, facevano da testimoni alle nozze di amici
in foto: Maddaloni e Romina nel 2016, facevano da testimoni alle nozze di amici
 

Poco prima che fosse annunciata la sua vittoria all’Isola dei famosi 2019, Marco Maddaloni ha sorpreso Romina Giamminelli con una proposta di matrimonio apparentemente non preparata. Il campione di judo si è inginocchiato in diretta tv e, consegnando alla madre dei suoi figli un anello realizzato con foglie di cocco e juta, le ha chiesto di sposarlo: “Io e lei non ci siamo mai veramente sposati, perché quando è arrivato il momento per varie cose non siamo mai riusciti a farlo. Quest'anno facciamo dieci anni di fidanzamento, io sarei felice quel giorno, il 14 luglio, di farla vedere finalmente ai suoi genitori in abito bianco”. Maddaloni parla di “10 anni di fidanzamento” eppure in passato aveva ammesso di avere sposato la compagna per accelerare la pratica della cittadinanza.

Il rito civile per la cittadinanza

Ospite di Caterina Balivo a Vieni da me nel 2018, Maddaloni aveva raccontato di avere già celebrato con la compagna il rito civile: “Abbiamo fatto il rito civile, perché avevo fretta di sposarla per problemi legati alla cittadinanza. Ci piacerebbe però sposarci in chiesa, ma lei è sempre incinta”. Parlare di “fidanzamento”, dunque, non è corretto sotto il profilo giuridico. Secondo l’ordinamento italiano, il matrimonio civile è l’unico ad avere valore legale. Sotto quel profilo, quindi, i due sono già sposati.

Nessun matrimonio in foto: erano solo testimoni

Va detto anche che la foto che sta girando in rete e che, secondo qualcuno, documenterebbe il matrimonio tra il vincitore dell’Isola dei famosi 2019 e la compagna, non è quello che sembra. Risale al 2016 e vede Marco e Romina vestiti con abiti da rimandano a una cerimonia. La Giamminelli tiene tra le mani un bouquet di fiori, particolare che aveva spinto gli utenti a pensare che gli scatti facessero riferimento proprio al rito civile del quale aveva parlato Maddaloni. In realtà, le cose non stanno in questo modo. Fu lo stesso Marco, all’indomani della pubblicazione di quelle foto sul settimanale DiPiù, a smentire la notizia: “Giusto per correttezza eravamo testimoni di 2 amici e Romy stava portando il bouquet alla sposa!!! Noi ci sposeremo settembre 2016 se non ci lasciamo prima”.