Manca meno di un mese al matrimonio vip più atteso dell'anno: il 19 maggio il principe Harry d'Inghilterra convolerà a nozze con la ex attrice Meghan Markle e i preparativi continuano a ritmo serrato (nascita del Royal Baby permettendo). Soltanto oggi arriva la notizia della scelta del testimone da parte dello sposo, come annuncia l'ormai classico comunicato sul profilo Twitter i Kensington Palace. Una decisione, in realtà, tutt'altro che inattesa: al fianco di Harry all'altare ci sarà il fratello William.

L'annuncio della famiglia Reale

"Il principe Harry ha chiesto a suo fratello, il Duca di Cambridge, di essere il suo testimone al suo matrimonio con la signora Meghan Markle": questo il tweet con cui la monarchia britannica ha dato l'annuncio. Ricordiamo che William e Kate hanno ricevuto il titolo di Duca e Duchessa di Cambridge nelle ore precedenti il loro matrimonio. William ricambierà il favore al fratello: fu proprio Harry il testimone di William alle sue nozze con Kate Middleton.

Il matrimonio tra Harry e Meghan Markle

Le nozze tra Harry e Meghan saranno molto diverse da quelle tra William e Kate, più libere dall'etichetta e dalle rigide e secolari tradizioni della famiglia reale. Non mancano diverse polemiche, scatenate dalla famiglia della sposa che, in gran parte, non sarà invitata. Recentemente, il fratello Thomas le ha riservato parole durissime: "Il suo intento è diventare la nuova principessa Diana, ma non credo che ci riuscirà, perché non è genuina come lei. A Meg piace dare di sé l'immagine di una persona interessata alle questioni umanitarie e caritatevoli, ma la verità è che nei confronti della sua famiglia non è nulla di tutto ciò, anzi si è scordata delle sue radici. Anche se aveva già iniziato a comportarsi così dal momento in cui ha messo piede a Hollywood".

William neo papà del terzo Royal Baby

Proprio in questi giorni, William e Kate hanno festeggiato la nascita del loro terzo figlio, dopo George e Charlotte. Il bimbo, un bel maschietto, è stato presentato ai sudditi britannici poche ore dopo il parto, ma ancora non ne è stato ufficializzato il nome: i più quotati dai boomaker sono Arthur, James, Albert e Philip.