Manca meno di un mese alla celebrazione delle nozze di Meghan Markle e Harry d'Inghilterra. La famiglia dell'attrice, però, continua a gettare fango su di lei. L'ultimo a parlare in ordine di tempo è stato il fratellastro Thomas Markle Jr. In un'intervista rilasciata al Daily Mirror e diffusa in Italia dal settimanale ‘Chi' ha attaccato la futura moglie di Harry, definendola "falsa" e priva di altruismo.

Il paragone tra Meghan Markle e Lady Diana

Thomas Markle si è lanciato in un paragone tra l'amatissima Lady Diana e la sua sorellastra. Secondo quanto dichiarato dall'uomo, Meghan non potrà mai essere considerata l'erede della madre di William e Harry. Lady D. era solita spendersi per il prossimo. La principessa di Galles era impegnata attivamente in diverse iniziative umanitarie e non si tirava mai indietro quando si trattava di schierarsi al fianco di coloro che erano stati messi in ginocchio dalla vita. Il suo altruismo è evidente anche nelle opere dei figli. Secondo Thomas, invece, Meghan non sarebbe affatto interessata a compiere iniziative caritatevoli:

"Mia sorella? Non sarà mai l'erede di Diana. Il suo intento è diventare la nuova principessa Diana, ma non credo che ci riuscirà, perché non è genuina come lei. A Meg piace dare di sé l'immagine di una persona interessata alle questioni umanitarie e caritatevoli, ma la verità è che nei confronti della sua famiglia non è nulla di tutto ciò, anzi si è scordata delle sue radici. Anche se aveva già iniziato a comportarsi così dal momento in cui ha messo piede a Hollywood".

Thomas Markle non è stato invitato alle nozze di Meghan e Harry

Thomas Markle non esita a definire "falsa" la futura moglie del principe Harry. Si aspettava un briciolo di riconoscenza da parte sua, dato che nei mesi scorsi l'ha difesa pubblicamente dalle accuse di Samantha, sorella di Thomas e sorellastra di Meghan. L'uomo era certo che dopo quel gesto avrebbe ricevuto l'invito al matrimonio. La Markle, però, sembra aver preferito fare a meno di lui in quel giorno così speciale:

"È falsa. Forse la imbarazziamo e per questo ci ha dimenticati. Sono sconcertato anche che non ci abbia invitati al matrimonio, considerando anche quanto eravamo legati in passato. E nonostante lei avesse tagliato i rapporti con me da qualche anno, l'ho difesa lo scorso ottobre dalle offese di mia sorella Samantha che l'aveva accusata di avere mire sulla famiglia reale ben prima di conoscere Harry. Speravo che avesse apprezzato la mia difesa, ma non si è mai fatta sentire. Credo proprio che stia recitando la parte più complessa della sua vita".

Il matrimonio previsto per il 19 maggio 2018

Il matrimonio tra Meghan Markle e Harry Windsor si celebrerà il 19 maggio 2018. La coppia aveva scelto la Frogmore House come location per il lieto evento. La regina, però, ha preferito che la cerimonia si celebrasse alla St George Hall del Castello di Windsor, struttura reputata molto più pratica dalla sovrana. In fondo, alla coppia questi dettagli non sembrano interessare. Meghan Markle si è detta al settimo cielo all'idea di convolare a nozze con il suo fidanzato. "Siamo solo due persone felici che si amano" ha commentato, tentando di mettere a tacere le polemiche sulla loro relazione. Harry ha disegnato personalmente l'anello per Meghan, selezionando delle pietre appartenute a Lady Diana. Il principe ha raccontato il loro primo incontro in un'intervista rilasciata alla BBC:

"Ci siamo conosciuti grazie a un amico comune che ci ha presentati ma vogliamo rispettare la sua privacy, quindi diciamo solo che è stato attraverso di lui che ci siamo incontrati per la prima volta. Dopo quella prima volta, ci siamo rivisti per altri due appuntamenti a Londra all’inizio del luglio scorso. Dopo circa tre o quattro settimane sono riuscito a convincerla a venire con me in Botswana. Ci siamo accampati sotto le stelle per 5 giorni ed è stato fantastico. Lì eravamo davvero da soli ed è stato fondamentale perché riuscissimo a conoscerci davvero".