La seconda edizione del Grande Fratello Vip si sta rivelando una delle più liete sorprese per Canale5, che da settimane registra ascolti notevoli al lunedì sera. A partire dal 16 ottobre ci saranno ulteriori novità con l'ingresso nella casa di tre nuovi inquilini, che arricchiranno il cast: si tratta di Corinne Clery, Carmen Russo e Raffaello Tonon. A dare un nome alla notizia di cui si parlava molto in questi ultimi giorni è il sito Tvblog.it.

Chi sono i nuovi inquilini del GfVip.

Si tratta di tre personaggi che hanno già archiviato diverse esperienze nei reality show in passato e che quindi conoscono bene i meccanismi di questo genere di programmi. La loro presenza sarà anche funzionale a ripopolare il cast perché questo abbia più appeal verso un pubblico over, visto che nelle ultime settimane tra esclusioni (quella di Predolin) ed eliminazione (Carmen Di Pietro e Simona Izzo) la media anagrafica degli inquilini nella Casa si è sensibilmente abbassata, con il solo Malgioglio rimasto tra i superstiti dei più "esperti".

Russo, Clery e Tonon veterani dei reality.

Non c'è dubbio che la scelta della produzione per i nuovi innesti nel cast del GfVip si sia basata sul dato dell'esperienza. Carmen Russo, Corinne Clery e Raffaello Tonon hanno già vissuto l'esperienza del reality. La prima ben due volte, con una doppia partecipazione all'Isola dei Famosi, prima la versione italiana e poi quella spagnola (dove tra l'altro ha anche vinto); Corinne Clery ha invece preso parte a Pechino Express due anni fa, mentre Tonon è stato concorrente alla Fattoria.

Il GfVip prolungato da 11 a 13 puntate.

Oltre alla necessità di rinfoltire un cast che si era impoverito di alcune delle colonne di questa edizione, la produzione avrebbe probabilmente inserito nuovi inquilini in casa dopo la decisione di prolungare questa edizione del Grande Fratello Vip. Visto il successo, infatti, Mediaset aveva annunciato diverse settimane fa di aver deciso di allungare il programma dalle 11 puntate previste a 13.