Un insider ha raccontato a People quelli che sarebbero i motivi che hanno portato Bradley Cooper e Irina Shayk a lasciarsi. E no, Lady Gaga non sarebbe tra questi, a dispetto di quanto i romantici immaginano. Il tabloid che per primo ha svelato la separazione tra il divo hollywoodiano e la super top model si concentra sulle ragioni della separazione. “Irina non è focalizzata sulla fama, vuole solo proteggere la sua famiglia. Bradley, invece, tiene molto al lavoro. In questo momento è concentrato sulla carriera” racconta una fonte a People, a pochi giorni dal momento in cui la Shayk è stata fotografata, valigie al seguito, all’esterno della villa di lui a Pacific Palisades, Los Angeles. Fiera e combattiva, ha lasciato la casa che aveva fatto da cornice alla loro storia.

Vite separate

Soprattutto nell’ultimo anno, Irina e Bradley avrebbero vissuto vite separate. A due anni dalla nascita della piccola Lea, si sarebbero resi conto di dover dare una svolta al loro rapporto. E quando questa non è arrivata, hanno deciso di chiudere. A separarli, oltre alle ambizioni, anche le rispettive professioni: “Hanno vissuto vite completamente separate. Se lei era a Los Angeles, lui era fuori città. E viceversa”.

L’ultimo tentativo di salvare il loro rapporto

Un tentativo di Cooper di salvare la storia con Irina ci sarebbe stato. Dopo avere girato il film A star is born, e soprattutto dopo i pettegolezzi che lo vedevano troppo vicino a Lady Gaga, Bradley avrebbe fatto in modo di rallentare i suoi ritmi: “Al termine della stagione dei premi, Cooper ha fatto in modo di rallentare e concentrarsi sulla sua famiglia”. Non è bastato purtroppo, Irina e Bradley erano già lontani. Ai due preme adesso tenere al riparo la loro bambina dalle conseguenze della separazione: “Separarsi è meno importante che crescere un figlio insieme”. Un nuovo amore, quindi, non sarebbe contemplato.