Il settimanale Chi fa sapere che il cast del Grande Fratello Vip 2018 sarebbe in via di definizione. Alla partenza mancano circa due mesi ma gli autori avrebbero già individuato e convinto i concorrenti interessati a firmare il contratto. Restano in bilico alcune posizioni, due in particolare: a entrare a far parte del cast dovrebbero essere due donne bellissime, Raffaella Fico ed Elisabetta Gregoraci. I rispettivi compagni (o ex, nel caso della Gregoraci) sarebbero però di opinione differente:

Chi sarà la showgirl che con le sue docce bollenti infiammerà la Casa del Grande Fratello Vip 3, in partenza nei prossimi mesi su Canale 5? La scelta è ricaduta su Elisabetta Gregoraci e, new entry, Raffaella Fico, già concorrente del reality nel 2008. Ma entrambe devono superare uno scoglio: i loro cari. Sia Flavio Briatore, ex della Gregoraci e padre del figlio Nathan Falco, sia Alessandro Moggi, fidanzato della Fico, hanno posto il veto assoluto sulla partecipazione delle due. Chi la spunterà?

Le indiscrezione sulla presenza della Gregoraci

Le indiscrezioni circa la possibilità che Elisabetta Gregoraci partecipi al Grande Fratello Vip si rincorrono già da settimane. Pare che l’ex moglie di Flavio Briatore sia stata convinta dagli autori del reality a mettersi alla prova, accettando di prendere parte al gioco. Al momento non ci sono certezze in questo senso, ma l’indiscrezione circolata fino a qualche settimana fa coinvolgeva anche Flavio Briatore che pare abbia imposto alla sua ex di non partecipare al gioco.

La smentita di Flavio Briatore

Proprio il noto imprenditore aveva smentito di avere proibito alla sua ex, madre di suo figlio Nathan Falco, di accettare la proposta degli autori del Grande Fratello Vip. “Non è vero che ho vietato il Gf a Eli e non credo voglia farlo. Mai chiesto a me nella maniera più assoluta. Non capisco certe voci. Lei non me ne ha mai parlato” dichiarò l’uomo, smentendo il suo coinvolgimento ma premurandosi di aggiungere di essere certo che la sua ex moglie non sarebbe stata interessata all’offerta.