12 Marzo 2011
14:44

Roberto Saviano si racconta: bello il sesso al sud, Twilight? L’ho visto

Roberto Saviano si racconta ai microfoni di Radio 2, in occasione della pubblicazione del suo nuovo libro “Vieni via con me”. Un’intervista che mostra un Saviano inedito, allegro e disposto a farci entrare nel suo privato.
A cura di Violacentrica

Un Saviano inedito, quello che emerge dall’intervista ai microfoni di Radio Due, nel programma Io, Chiara e l'oscuro, condotto dalla scrittrice Chiara Gamberale.

Siamo abituati a vederlo in una veste seria e severa, e a sentirlo parlare con tono grave e spesso formale. Oggi ci sorprende, ricordandoci che, nonostante le sue esperienze, nonostante la vita che conduce a riparo da eventuali attentati, è pur sempre un ragazzo di 32 anni. Ecco un Roberto Saviano più intimo e privato, che parla di donne, sesso e amore, in maniera allegra e divertita.

Il giornalista, nel corso di questi anni, ha raccolto consensi ma anche molte critiche, persino dal mondo dello spettacolo. Un esempio la polemica di Pino Daniele su Saviano basata sulla convinzione che, dopo la pubblicazione di Gomorra, lo scrittore non sarebbe in reale pericolo di vita.

Roberto, durante l'intervista, risponde a domande riguardanti i primi ricordi di una vita divisa temporalmente in due, dalla pubblicazione di Gomorra. Saviano racconta: "Ho una madre nata a Trento da una famiglia ligure di origine ebraica e un padre napoletanissimo che mi ha iniziato a Diego Armando Maradona” e continua: “Quando penso ai miei genitori, il primo sentimento è sempre il senso di colpa: devono nascondersi e subire lo sfottò”.
Poi confessa: "Il primo ricordo della vita è la mia casa a Sant'Anna di Palazzo, quella dove sono cresciuto ai quartieri spagnoli. Mi manca moltissimo e ancora sogno di vivere lì, dove non vivono più neanche i miei genitori, perché Gomorra ha spazzato via tutto. Dopo Gomorra ricordo bene il primo giorno in cui sono venuti a prendermi con la scorta, alla stazione di Napoli. Mi portano a Sant'Anna di Palazzo, mi fanno loro il trasloco caricando pacchi con su scritto ‘Carabinieri' in un'altra auto. La cosa terribile è che le persone si riunirono attorno alla macchina, e una disse ‘finalmente ti hanno arrestato', che è esattamente il contrario di quel che dicono quando arrestano un camorrista".

Saviano racconta la difficoltà di coltivare gli affetti nella sua situazione, il dolore di mettere i propri cari nella condizione di vivere sotto protezione. Inevitabile il riferimento alla vita sentimentale e al sesso, che Roberto dichiara essenziale nella vita.

Ed ecco che l’intervista assume un tono assolutamente allegro e ilare quando la giornalista lo provoca scherzosamente, con la domanda: “perché preferisci le donne del sud?”, Roberto ride divertito, prima di rispondere: "Perché non posso più andare al sud e come tutte le cose che ti vengono tolte, poi ti piacciono di più". Poi diventando serio aggiunge: "L'amore si incontra quando non hai intorno tutto il sistema di protezione, e si incontra in casa, quando hai una casa".

Roberto smorza i toni parlando dell’infinità dei mondi, ovvero della necessità di informarsi su tutto e confida: "Ho visto Twilight". Il suo personaggio preferito tra i due antagonisti, afferma, è Robert Pattinson (come dargli torto?).

E sulle donne, guai a dire una ovvietà, ne resterebbe deluso: “In una donna non amo i luoghi comuni, che mi smontano immediatamente” afferma. “Cosa più mi colpisce? I dettagli. Non sono mai stato uno a cui piace la modella patinata".

E conclude: "Come mi vedo tra 10 anni? Immagino un uomo con la possibilità di una famiglia e soprattutto la possibilità di compiere un capolavoro, cioé ricostruirmi una vita".

Avevamo già visto l’autore durante un’occasione un po’ meno formale del solito, ricordiamo infatti l’incontro tra Saviano e Bono Vox, cantante degli U2.

Impegnato con la promozione del nuovo libro Vieni via con me, avremo sicuramente modo di sentire ancora i suoi aneddoti, speriamo sempre più spensierati e ironici!

Ecco l'intervista integrale di Roberto Saviano a Radio 2.

Robert Pattinson e Kristen Stewart: trionfo ai Rafas per Twilight
Robert Pattinson e Kristen Stewart: trionfo ai Rafas per Twilight
Kristen Stewart e Robert Pattinson, sesso in Breaking Dawn: dichiarazioni hot
Kristen Stewart e Robert Pattinson, sesso in Breaking Dawn: dichiarazioni hot
Robert Pattinson: anticipazioni e foto dal set di Twilight: Breaking dawn
Robert Pattinson: anticipazioni e foto dal set di Twilight: Breaking dawn
Lascia un commento!
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni