Sara Affi Fella parla a Fanpage.it dopo lo scandalo scoppiato a Uomini e Donne, con la rivelazione secondo cui la bella molisana ha continuato a essere fidanzata con Nicola Panico anche durante la sua esperienza sul Trono. Senza remore, Sara ha ammesso le sue colpe, confessando di aver portato avanti una relazione segreta nei mesi in cui veniva corteggiata da Lorenzo Riccardi e Luigi Mastroianni, e anche quando sceglieva quest'ultimo come "compagno di vita". È stringata eppure al tempo stesso eloquente la dichiarazione ai nostri microfoni, in cui ha affermato di preferire il silenzio:

La mia famiglia sta male, io non me la sento proprio di aggiungere altro.

Sara ammette la relazione con Nicola e difende i genitori

Non respinge le critiche né nega le sue responsabilità, la Affi Fella. Poche ore dopo lo scoop, Sara si era già dichiarata "colpevole" su Instagram, con un breve messaggio: "Non esiste nessuna giustificazione e nessuna scusante. Ho sbagliato, mi assumo le conseguenze e chiedo scusa a tutti". L'aspetto più difficile di questa delicata situazione è però il dolore che stanno provando i famigliari di Sara, accusati da Uomini e Donne di essere stati parte integrante del piano. "Sara si vedeva con Nicola con la complicità dei genitori – ha dichiarato l'autore del programma che ha ricostruito i fatti –  Nicola lasciava la macchina a 20 km dalla casa di Sara, i famigliari di lei lo portavano in macchina e lui si abbassava per non farsi vedere, dopodiché entrava dal retro. Ha vissuto tutta l'esperienza del trono a casa con Sara". Lei, invece, ha voluto difendere mamma e papà, negando: "La mia famiglia in tutto questo non c'entra assolutamente nulla".

Il pubblico contro Sara, crolla il numero dei follower

Inevitabilmente, i fan di Uomini e Donne sono insorti contro la Affi Fella. Di fronte alle rivelazioni su lei e Nicola, oltre alla condanna immediata di tutta la trasmissione, compresa la stessa Maria De Filippi, le critiche del pubblico sono furenti. Il risultato: Sara ha addirittura perso circa 100mila follower in poche ore. Basito Luigi Mastroianni, che ha raccontato un aneddoto risalente a dopo la scelta: "Nella nostra prima notte, ho visto due messaggi sul suo cellulare mandati da "Nico", dicevano: "Lui è in stanza con te? Fallo uscire subito". Lei mi ha detto che era una sua amica, Nicoletta".

La difesa dell'agente Stefano Monte, fratello di Francesco

Una voce fuori dal coro è invece Stefano Monte, fratello del più noto Francesco e titolare di un'agenzia di management che rappresenta diversi personaggi di UeD, tra cui la stessa Sara. Nonostante tutto, la Steve More Consulting decide di difendere la Affi Fella in un momento così delicato.

Ci dispiace davvero vedere tutti questi commenti contro Sara ma al tempo stesso rispettiamo le vostre idee. Molte volte confondiamo la realtà e la vera essenza di una persona da quello che la TV o i Social Network fanno trasparire, pensando di conoscerla realmente. La vita ci insegna che ogni episodio nel bene o nel male va contestualizzato all'evento prima di dare giudizi affrettati che possano ferire la persona interessata. Per questa serie di ragioni ci sentiamo in dovere di affermare la bella persona che è Sara e lo facciamo no da agenti ma da amici che hanno avuto il piacere di conoscerla nella vita reale. Nonostante ciò capiamo perfettamente le vostre critiche, data la vostra posizione, vi chiediamo solo di enunciarle con rispetto in modo da instaurare uno scambio costruttivo di opinioni. Sappiamo che ci capirete, Grazie Ragazzi

Quando i tuoi followers ricordano le cascate del Niagara. #uominiedonne

A post shared by Trash Italiano (@trash_italiano) on