Credits: Frezza La Fata/IPA
in foto: Credits: Frezza La Fata/IPA

La nona puntata dell'Isola dei famosi 2018 è stata caratterizzata da un'accesa lite tra Simone Barbato e Jonathan Kashanian per via della reciproca nomination nella diretta precedente. Entrambi si sono detti delusi dall'altro perché non si aspettavano questa "pugnalata alle spalle". Una volta tornato sull'Isola, l'umore del mimo non è affatto cambiato.

Lo sconforto di Simone Barbato

In confessionale, Simone Barbato ha ribadito la delusione che prova nei confronti di Jonathan e ritiene di essere bersagliato dal gruppo: "Sono ancora una volta in nomination. Avevo già previsto questa cosa. Probabilmente sarò in nomination per tutte le volte che seguiranno. Ho questa sensazione perché mi sento un po' bersagliato. Oggi non ho nominato Jonathan perché non lo ritenevo neanche degno di una mia nomination sinceramente".

Franco risentito con Simone per la nomination

La nomination di Simone Barbato, in effetti, è ricaduta su Franco. Il mimo ha accusato il naufrago di essere aggressivo. Terlizzi non l'ha presa benissimo: "Sono d'accordo che tu mi nomini perché io ti ho nominato. Ma non andare a dire le bugie. Non sono arrabbiato per la nomination, non mi interessa. Me l'aspettavo pure. Ma non può andare a dire che sono una persona violenta e scontrosa. Non è vero. Vuoi farmi la nomination, fammela. Non ho problemi, la chiudo lì. Ma non dire queste cose che non sono vere".

Il consiglio di Valeria Marini

Valeria Marini ha provato a calmare Franco Terlizzi, consigliandogli di non dare troppo peso alle parole di Simone Barbato: "Ma no, è una provocazione. Alle provocazioni non devi cedere". Poi ha commentato il suo arrivo sull'Isola: "È un'emozione incredibile. Ancora devo realizzare. Non mi sembra vero, mi sembra di sognare. In realtà sarò la mejor governante".