Lunedì va in onda l'ottava puntata del Grande Fratello Vip 2018, che sancirà una nuova eliminazione. In nomination si trovano due dei tre concorrenti entrati in un secondo tempo nella Casa: un gieffino tra Alessandro Cecchi Paone Maria Monsè dovrà abbandonare il reality dopo sole due settimane. Secondo un sondaggio effettuato da Fanpage.it, a lasciare sarà Cecchi Paone.

Cecchi Paone eliminato dal 63% del pubblico

Il conduttore è stato l'ingresso più inatteso dell'edizione, in quanto fu proprio lui, in tempi non sospetti, a scagliarsi contro il GF "nip" prima edizione, perché candidato come programma di cultura ai Telegatti. Oggi Cecchi Paone rischia già l'eliminazione: a votarlo è stato il 63% dei rispondenti al sondaggio. Solo il 37% chiede che a lasciare il programma sia la Monsè. Alessandro potrebbe essersi inimicato il pubblico per l'atteggiamento ambiguo tenuto nella scorsa puntata: dopo aver accusato di razzismo Elia Fongaro per aver parlato di "tarantinità", è stato ben più tenero con Francesco Monte che ha definito "schifo" un bacio tra due donne facendo distinzione tra la mentalità più "aperta" del Nord Italia e quella più "all'antica" del Sud.

Anticipazioni puntata GF Vip del 5 novembre

Stando a quanto rivelano le anticipazioni, il tema della puntata di stasera sarà le vendetta. Non sono noti ulteriori dettagli, ma sicuramente si parlerà della storia turbolenta tra Monte e Giulia Salemi, sempre in bilico tra liti e coccole, del possibile triangolo Stefano Sala-Benedetta Mazza-Dasha Dereviankina e del percorso di Jane Alexander dopo l'eliminazione di Elia Fongaro. Inoltre dovrebbe esserci una sorpresa per Walter Nudo: l'ingresso dei figli Elvis e Martin.

In settimana doppio appuntamento con il GF Vip

Questa settimana il Gf Vip andrà in onda con un appuntamento doppio: si va in scena anche giovedì 8 novembre, con una puntata che dovrebbe ospitare Francesca Cipriani. Questo il prosieguo dello show: salvo cambiamenti, i prossimi episodi sono previsti per il 12 novembre, il 19 novembre, il 22 novembre, il 26 novembre, il 3 dicembre, il 10 dicembre e il 17 dicembre.