Sono trascorsi tre mesi da quando Alex Migliorini e Alessandro D'Amico si sono lasciati. Tra loro i rapporti non sarebbero distesi. Sembra, infatti, che dopo aver annunciato l'addio, i due giovani che si sono conosciuti nello studio di ‘Uomini e Donne‘ non si sarebbero più sentiti. Lo ha raccontato l'ex tronista Alex Migliorini in un'intervista rilasciata in queste ore.

La delusione di Alex Migliorini

È stato Alessandro D'Amico a mettere fine alla relazione perché si è accorto di non essere innamorato di Migliorini. L'ex tronista ha raccontato a ‘Uomini e Donne Magazine' cosa sarebbe successo dopo la rottura: "Non l’ho più sentito. Tempo fa ci eravamo scritti dei messaggi. Lui è partito e io ci sono rimasto così male che ho voluto chiudere". Così, Alex Migliorini ha deciso di tagliare i ponti con il suo ex: "Mi ha deluso e, adesso come adesso, non riuscirei mai ad avere nessun tipo di rapporto con lui. L’ho anche bloccato su Instagram. Abbiamo vite diverse e separate".

Alex Migliorini è single ma ha ritrovato la serenità

Alex Migliorini ha ammesso di aver sofferto molto per Alessandro D'Amico. Pian piano, però, è riuscito a ritrovare la serenità e ora preferisce lasciarsi quella storia alle spalle: "Ora posso dire di essere sereno. Ho trovato la mia stabilità. Non me la sento molto di parlare della mia storia con Alessandro. È una parte della mia vita in cui ho sofferto molto. Nei mesi passati, ho fatto davvero molta fatica a capire il perché è finita con Alessandro. Pensavo che il nostro fosse un sentimento puro e sincero. Mi sbagliavo. Per fortuna ne sono uscito. Ora ho trovato un nuovo equilibrio basato sul sano egoismo: penso solo a me stesso". Infine ha chiarito di essere single e di non cercare l'amore: "Non sono innamorato e per ora non ci penso… Se dovesse succedere ben venga, ma non lo sto cercando".