Alfonso Signorini si dice contrario alla partecipazione di Lory Del Santo al Grande Fratello Vip 2018. L’opinionista fa sapere che Mediaset avrebbe cercato di dissuadere la soubrette dall’entrare a far parte del cast, un atteggiamento che lo trova d’accordo e in merito al quale si augura che la Del Santo rifletta. Teme, infatti, che il suo ingresso nella Casa di Cinecittà possa contribuire a modificare l’atmosfera da gioco del reality. È lui stesso a dichiararlo nel corso di una puntata del format web Casa Signorini:

Mediaset ha detto a Lory ‘fai come ti senti’ ma hanno cercato di dissuaderla. Durante la diretta della prima puntata c’era un clima festoso, ma se entrasse Lory Del Santo l’atmosfera crollerebbe. Se entrasse Lory i concorrenti perderebbero l’allegria. La morte, per gli spettacoli TV, è un tabù.

La Del Santo dovrebbe entrare nella seconda puntata

Lory Del Santo farà sapere lunedì prossimo qual è la sua decisione. La soubrette ha chiesto di poterci riflettere fino alla fine prima di entrare davvero nella Casa. Nel corso della prima puntata non si è mai fatto riferimento al suo eventuale ingresso, ma negli ultimi giorni qualcosa si starebbe muovendo in tal senso. Le ultime indiscrezioni segnalano una seconda puntata completamente dedicata alla soubrette e alla tragedia che l’ha colpita.

Lory Del Santo ha perso il figlio Loren

Nell’agosto scorso, Loren Del Santo, ultimogenito della soubrette, si è tolto la vita. Lo ha raccontato lei stessa al pubblico nel corso di una toccante intervista a Verissimo. Secondo il ricordo straziante della madre, Loren soffriva di anedonia, una condizione spesso associata alla depressione e al disturbo schizofrenico. Viveva a Miami, dove si era trasferito 4 anni fa per studiare, e aveva solo 19 anni. Lory aveva firmato il contratto per entrare nella Casa del GF Vip prima della morte del suo bambino. Appreso la notizia, aveva scelto di comune accordo con la rete di non partecipare al reality.