Sarebbe ormai certo l'ingresso di Lory Del Santo al Grande Fratello Vip 2018, addirittura previsto per la seconda puntata di lunedì 1 ottobre. Mediaset avrebbe dunque deciso di far entrare nella Casa l'attrice, per quella che potrebbe essere la partecipazione più contestata nella (pur breve) storia del reality show. La Del Santo si aggregherebbe al cast a poco più di un mese dalla morte del figlio Loren, che si è tolto la vita a soli 19 anni a causa di una malattia. Ad anticipare la notizia, cui manca solo l'ufficialità, è Alberto Dandolo su Dagospia.

Mediaset scioglie la riserva: Lory del Santo entrerà nella casa del "Grande Fratello Vip". Dopo una riunione concitata a Cologno Monzese, l'attrice farà il suo ingresso nella puntata di lunedì

L'ingresso posticipato per darle la possibilità di riflettere

Lory non è entrata al GF Vip nella puntata d'esordio, dal momento che Canale 5 fino all'ultimo ha voluto lasciarle la possibilità di decidere. “Vogliamo darle modo di riflettere guardando la fase iniziale”, ha spiegato Ilary Blasi. Potrebbe ovviamente esserci dietro anche una scelta strategica da parte di Mediaset, nel'intento di smorzare il più possibile le polemiche che già hanno infiammato il pubblico. Un nostro sondaggio effettuato presso i nostri lettori ha evidenziato che, secondo il 56% degli spettatori la De Santo non dovrebbe andare al GF Vip in un momento così delicato, visto il rischio di spettacolarizzare il suo dolore. Ricordiamo che Lory aveva già firmato per entrare ad agosto: poi, la terribile tragedia ha bloccato tutto. Lei, rivelando per la prima volta quanto successo una settimana fa a Verissimo, ha manifestato l'intenzione di fare il reality come una sorta di "terapia". A quel punto, il suo dolore di madre è stato preso di mira da chi l'ha accusata di insensibilità, mentre è girata voce anche su una sua possibile assenza ai funerali di Loren per evitare l'esclusione dal GF Vip (un'indiscrezione fornita da Antonello Piroso che è tutt'altro che confermata).

Lory Del Santo compie 60 anni, il messaggio per il pubblico

Proprio ieri, Lory Del Santo ha compiuto 60 anni. Un traguardo importante eppure impossibile da festeggiare, in giorni così duri. Fortunatamente, sono tante le persone che hanno dimostrato solidarietà nei confronti dell'attrice e showgirl che, ricordiamo, aveva perso un altro figlio (il piccolo Conor Clapton) nel 1991. Lei ha voluto ringraziare su Instagram coloro le hanno fatto gli auguri e le hanno manifestato sostegno:

Grazie a tutti per avermi pensato in questo giorno particolare. La vita è misteriosa, dissacrante, contorta e sempre in evoluzione. Io sono solo testimone del suo divenire… grazie …

La morte di Loren Del Santo

La morte di Loren è passata nel più stretto riserbo sino all'annuncio della madre a Verissimo e tuttora molti dettagli non sono stati divulgati. Sappiamo che il ragazzo si è tolto la vita negli Usa, a causa di una grave condizione sviluppata nel corso degli anni. Soffriva di anedonia, una patologia che descrive l'incapacità di provare piacere, provocata da un problema mentale che probabilmente si era generato in Loren sin dalla nascita, pur non dando alcun segnale fino a poco prima della morte: "È una malattia mentale che porta la degenerazione delle cellule cerebrali. Si tratta della mancanza di desiderio nei confronti di qualsiasi cosa accada. Da dicembre dell’anno scorso aveva cominciato ad aggravarsi. Aveva iniziato a sviluppare una doppia personalità, una personalità dissociata. Era solo dentro, non si vedeva all’esterno. Lo abbiamo scoperto perché abbiamo trovato certe piccole cose che aveva scritto".