Non si fermano al papà le disavventure di Meghan Markle, a due giorni dal suo giorno più importante, quello del Royal Wedding che la vedrà unita in matrimonio con il principe Harry. La sorellastra della ex attrice di "Suits", Samantha Grant, è stata vittima di un incidente automobilistico causato da un assedio dei paparazzi. Attualmente è in ospedale per le ferite riportate, una doppia frattura al piede.

Cosa è successo alla sorellastra di Meghan Markle

La dinamica dell'incidente è tremenda, Tmz riporta che i danni sarebbero potuti essere ben più gravi. Samantha Grant era in macchina con il suo compagno Mark, in Florida, nei pressi di un casello stradale quando un auto dei paparazzi ha fatto inversione di fronte alla loro auto, costringendo il compagno della Grant ad una sterzata di colpo finendo contro una barriera di cemento. La donna, 53 anni, è sbalzata sul parabrezza e il suo piede ha subito una rotazione che le ha causato una doppia frattura. La donna dovrebbe guarire e ristabilirsi completamente nell'arco di due mesi e molto probabilmente sporgerà denuncia contro chi guadava l'auto che ha causato l'incidente.

Non è invitata al matrimonio

E negli ultimi giorni si è parlato molto di Samantha Grant, a causa delle accuse rivolte proprio a Meghan Markle di aver abbandonato il padre Thomas, nei guai per un'operazione al cuore. Entrambi non sono stati comunque invitati al matrimonio, i rapporti con quel lato della famiglia sono infatti tutt'altro che idilliaci. Non è stato invitato neanche l'altro fratellastro della famiglia, Thomas jr. Dubbi anche sui problemi cardiaci del padre di Meghan Markle, Thomas, che avrebbe potuto pianificare l'intervento proprio per poter inscenare un giusto motivo per non presenziare al matrimonio di sua figlia, mascherando così la reale motivazione del mancato invito.