17 CONDIVISIONI
video suggerito
video suggerito

Anna Tatangelo da X Factor si confessa: non sono una rovinafamiglie

Anna Tatangelo rivela i suoi sentimenti al settimanale Grazie e afferma che sta ringiovanendo grazie ad Andrea, il figlio nato dall’amore con Gigi D’Alessio.
A cura di ilaria
17 CONDIVISIONI
anna_tatangelo

Anna Tatangelo è un personaggio che fa discutere nel bene e nel male, è la protagonista, come giudice, di X Factor e per questo attaccata da chi la considera troppo giovane per questo compito.

Lei con umiltà è andata avanti, non si è scoraggiata, ha accettato la sfida e anche se alla prima puntata ha perso la sua cantante, Alessandra Falconieri, lei non molla e si confessa al settimanale Grazia.

Prima di partecipare al programma è stata attaccata duramente da Elio che ha definito la Tatangelo vecchia. Che fatica per Anna sconfiggere queste contrapposizioni: troppo giovane per giudicare e troppo vecchia nell'aspetto e negli atteggiamenti.

LadyTata però sta cambiando e ammette: “Come Benjamin Button, quello del film con Brad Pitt… è nato vecchio e, crescendo, è tornato giovane e bambino".

Un percorso verso una giovinezza che le stata tolta a causa del successo arrivato troppo presto, ma per tutto queste deve ringraziare il piccolo Andrea: “E' stato mio figlio. Da quando è nato ho deciso che posso essere più leggera e felice. Praticamente una ragazza".

E aggiunge: “Ho cominciato a cantare davanti a milioni di persone a 15 anni. Da otto vivo con le luci puntate addosso, se non fossi stata tosta, non sarei qui”.

Ha solo una paura: “Troppa felicità finisce di sicuro. Io preferisco pensarmi serena".

Inoltre, non dimentica di affermare con forza il suo amore con Gigi D'Alessio, nato e immediatamente manifestato: "Io e Gigi non abbiamo cominciato ad amarci di nascosto. Non è così. Siamo stati da sempre una coppia, io non sono mai stata una rovinafamiglie".

Anna ha aperto il suo cuore ed è pronta dimostrare la sua grinta con gli Under 24 donne, così come si è difesa contro Milly D'Abbraccio affermando con chiarezza: “Quando la persona è niente, l'offesa è zero”.

Ilaria Aurino

17 CONDIVISIONI
autopromo immagine
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni
api url views