Credits: Frezza La Fata/IPA
in foto: Credits: Frezza La Fata/IPA

La sesta puntata dell'Isola dei famosi 2018, trasmessa martedì 27 febbraio, è iniziata con un chiarimento. Andrea Marchi – il capo progetto – è stato chiamato a dire la sua sull'ormai noto canna gate. La conduttrice, infatti, ha spiegato: "La settimana scorsa avevo promesso che avrei continuato a fare le mie indagini. Più volte è stato citato Andrea Marchi che è il capo degli autori di Magnolia in Honduras. Ho preteso che stasera fosse qui con me".

La versione di Andrea Marchi

Nella sesta puntata dell'Isola dei famosi 2018, Andrea Marchi ha avuto finalmente occasione di dire la sua e fare una ricostruzione di come si sarebbero svolti i fatti. Le sue parole sono state: "Faccio una premessa. Sono qua per i miei figli che hanno sentito citare il mio nome a vanvera e voglio che sia fatta chiarezza. I concorrenti sono arrivati in Honduras il 18 gennaio. Hanno raggiunto l'albergo intorno alle 16.30. Li ho raggiunti in serata e ho fatto con loro una prima riunione. Gli ho spiegato che nella villa avremmo fatto alcune riprese per spiegare eventuali simpatie o amori".

I naufraghi non sarebbero stati ripresi 24 ore su 24

Marchi ha fatto delle precisazioni circa le telecamere presenti nella casa: "Preciso che quando si parla di villa, si pensa al Gf. Noi non abbiamo quest'attrezzatura. Nella Casa c'erano tre telecamere e due con telecamere a vista, più una con operatore notturno. C'era Nino Formicola che mi aveva chiesto se si poteva fumare. Gli ho detto di farlo con moderazione perché non potevamo riprendere gente che fumava. Le camere entravano quando c'erano cose interessanti da riprendere. I concorrenti sono stati nella casa dal 19 mattina fino al 22 mattina, per poi essere trasferiti nell'isola vicina".

Nessuno avrebbe mai accusato Monte di fumare marijuana

Marchi sostiene che nessun naufrago si sia lamentato con lui di Francesco Monte: "In quei giorni in casa non c'è stata una sola persona che mi abbia detto che Francesco Monte fumava marijuana. Solo Alessia è venuta da me a lamentarsi delle sigarette e io gli ho vietato di fumare in casa da quel momento. Il 22 c'è stato il lancio e l'inizio della prima puntata. In quell'occasione, Monte ha votato la Henger. Subito dopo, Eva ha rilasciato un confessionale raccontando che Monte aveva fumato marijuana. Fino a quel momento non mi aveva detto nulla. Quando Eva ha registrato quel confessionale ho avvertito la produzione".

Il confessionale di Eva Henger

Ecco le parole dette da Eva Henger in confessionale: "Non me lo aspettavo da Francesco. Mi ha sempre fatto milioni di complimenti e non mi aspettavo la sua nomination. Fino a ieri pensavo che fosse un gruppo bellissimo ma adesso ho capito che il finto perbenismo dilaga. Mi sono sorpresa nel trovare Francesco fumare le canne (Eva fa anche un altro nome, che viene censurato). È un calcolatore. Quella sera, mentre si passavano la canna, mi sono trovata in mezzo. Volevano farmi fumare e io ho rifiutato. Mi ha nominato perché pensava che io fossi pericolosa".

Mara Venier chiede chiarezza

Mara Venier prende la parola e sbotta: "Monte dovrebbe essere in studio  e dire la verità perché questa situazione è diventata imbarazzante. Si deve fare chiarezza. Sta diventando imbarazzante, anche per me". Alessia Marcuzzi si è detta d'accordo con lei: "È vero, stiamo perdendo credibilità come dice Mara". Daniele Bossari ha commentato: "È giusto fare chiarezza, ma ci sono anche tante persone che mi incontrano e che mi dicono che è ora di smetterla di parlarne". Infine, Andrea Marchi ha raccontato cosa sarebbe accaduto dopo il confessionale di Eva Henger:

"Ho fatto presente la situazione fin da subito. Eva aveva chiesto di parlare con me e ne abbiamo parlato di fronte a tutti, c'erano Amaurys, Nino, Craig, Francesca Cipriani e Chiara Nasti. Mi ha ripetuto le sue accuse su Francesco, dicendomi che andava squalificato. Ho chiesto come mai nessuno mi avesse fatto questa denuncia prima, perché saremmo intervenuti. Ribadisco che non abbiamo una singola immagine di Francesco che prepara o fuma marijuana. Non abbiamo mai nascosto niente. Se l'avessimo avuta, avremmo condiviso quell'immagine. Quando sono tornato da quel confronto, ho fatto presente l'accaduto. Il giorno dopo ho informato Francesco e lui ha negato tutto".

I naufraghi dalla parte di Francesco Monte

Il capo progetto ha chiarito di non aver mai spinto Eva Henger a parlare in diretta in nome dell'audience: "Ho detto a Eva che non era la sede giusta ma che avrebbe potuto dire quello che voleva e che avrebbe risposto delle sue parole". Amaurys Perez ha commentato: "Ero presente e le parole di Andrea furono proprio quelle. Dissi a Eva che avrebbe dovuto parlare per sé. Prenditi le tue responsabilità Eva, non infangare il mio nome. Se hai annusato questa grande cosa, vai per la tua strada". Jonathan Kashanian ha aggiunto: "Monte è un ragazzo perbene. Non fuma sigarette da pacchetto, rolla il drum. Posso vederlo rollare una sigaretta ma non sarei in grado di dire che era una canna. O hai assaggiato o è un'accusa molto grave". Alessia Marcuzzi ha messo fine alla questione:

"Noi questa sera abbiamo detto la nostra. Per il resto Eva dovrete vedervela in tribunale. L'ho fatto perché mi si chiede di tenere una linea e invece sono dovuta venire qui a difendermi. Nelle altre trasmissioni se ne è parlato tanto, più di quanto lo abbiamo fatto noi".