Evidentemente nel cielo delle star, aleggia una turbolenta aria di crisi, dal momento che molte coppie celebri, proprio in questo periodo hanno deciso di troncare la loro relazione amorosa. Dopo la sconvolgente rottura tra Bradley Cooper ed Iryna Shayk, ecco che un'altra coppia di belli e impossibili ha messo fine al loro legame, si tratta di Chris Martin e Dakota Johnson.

Una rottura che ha sorpreso tutti

La coppia sembrava bearsi dei due anni d'amore, appena scoccati, eppure qualcosa ha incrinato il loro idillio. In realtà il frontman dei Coldplay e la protagonista di Cinquanta Sfumature avrebbero già interrotto la loro relazione il mese scorso, ma solo adesso la rottura sarebbe stata ufficializzata. Il motivo per cui i due si sarebbero lasciati sembra tutt'altro che futile. Secondo quanto riportato sulla testata "Sunday Express", un amico molto vicino al cantante avrebbe rivelato il perché di questa inaspettata chiusura:

Chris voleva dei figli il prima possibile, ma la carriera di Dakota è decollata e questa per lei era l'ultima cosa a cui pensare nel breve termine. Un giorno si sono resi conto che stavano andando in direzioni opposte e hanno deciso di chiudere. Non pensavano alle stesse cose. Si era anche parlato di matrimonio l'anno scorso, ma ora sembra che siano andati ognuno per la propria strada, con la sorpresa di tutti.

Il rapporto con Gwyneth Paltrow

Nonostante Chris Martin avesse già due figli, avuti dalla ex moglie Gwyneth Paltrow, con la quale mantiene un rapporto bellissimo e con cui anche Dakota aveva stretto un forte legame d'amicizia, tanto da trascorrere festività e viaggi insieme, il suo desiderio era un figlio dall'attrice 29enne. La protagonista del remake di Suspiria, diretto da Luca Guadagnino, non si sarebbe sentita pronta per questo ulteriore passo, tanto da far precipitare una storia che aveva appassionato i fan di entrambe le star; ma soprattutto una relazione ben più duratura dei precedenti flirt del cantante che ha sempre bazzicato il mondo delle attrici hollywoodiane.