Al ‘Grande Fratello Vip 2018‘, basta un alito di vento per generare una vera e propria tempesta mediatica. Nelle ultime ore, Enrico Silvestrin è stato accusato di aver bestemmiato. O, più precisamente, di aver camuffato in calcio d'angolo un'imprecazione appena accennata, nel tentativo di non incorrere in provvedimenti disciplinari o rischiare addirittura l'espulsione. Ecco come sono andati i fatti.

Enrico Silvestrin e la presunta bestemmia

Enrico Silvestrin si trovava in camera da letto. Il concorrente del ‘Grande Fratello Vip 2018' stava chiacchierando con gli altri coinquilini della casa. Preso dalla conversazione, ha esclamato: "Ma come Crist…ina D'Avena ragioni?". Silvestrin, come si può notare dal video in basso, si è corretto così in fretta che l'imprecazione non è mai stata veramente pronunciata. Dunque, a meno che non si faccia un processo all'intenzione, è da escludere che la produzione prenda dei provvedimenti nei suoi confronti. In fondo, anche Fiorello, ha spesso ironizzato "imprecando": "Chris…topher Lambert".

La reazione di Cristina D'Avena

La pagina Instagram ‘Trash Italiano' ha pubblicato il momento incriminato. Nel post che riportava il breve video con la scena appena descritta, è stata taggata anche la stessa Cristina D'Avena. La cantante, che si è vista chiamare in causa suo malgrado, sembra averla presa con filosofia. Si è limitata a commentare la cosa con delle faccine divertite, senza dilungarsi oltre.

Il precedente: il ‘camalow' di Veronica Angeloni

La scena di Enrico Silvestrin che tira in ballo Cristina D'Avena per evitare di imprecare, ha ricordato agli affezionati del ‘Grande Fratello Vip' un altro episodio simile avvenuto nella seconda edizione del reality. Veronica Angeloni, dopo uno starnuto, esclamò "‘Ca M**" poi si corresse velocemente, inventando una parola di sana pianta: "Camalow, camalow". Il suo tentativo di evitare la squalifica, escogitando una soluzione decisamente fantasiosa, fece sorridere gli spettatori. Anche in quel caso, non ci fu nessun provvedimento da parte della produzione del ‘Grande Fratello Vip'.

E dopo il Camalow… arriva @cristinadavenaofficial. #GFVIP (cc bebe90)

A post shared by Trash Italiano (@trash_italiano) on

Un camalow è per sempre. #GFVIP

A post shared by Trash Italiano (@trash_italiano) on