Al ‘Grande Fratello Vip 2018’, Giulia Provvedi ha vissuto un momento di sconforto. In lacrime, si è rifugiata tra le braccia della sorella Silvia. La cantante sente la mancanza del fidanzato. Da tempo è legata a Pierluigi Gollini, portiere dell’Atalanta. La gieffina vorrebbe ricevere un segnale da lui. Silvia Provvedi ha provato a consolarla:

“Amore, fuori ti supportano tutti, credimi. Non lo dico per circostanza, è così. Devi solo tener duro, non ti devi angosciare così. Sarà fuori ad aspettarti perché se una persona c’è, non sono tre settimane che…qui è tutto amplificato, qui è tutto ingigantito. È normale cercare gli amici qui dentro. Ma non c’è nulla di sbagliato che tu possa fare…”.

Giulia Provvedi vorrebbe un segnale da Pierluigi Gollini

Giulia Provvedi, allora, ha provato a spiegare cosa le servirebbe per sentirsi più tranquilla. La giovane vorrebbe ricevere un segnale dall’esterno come già capitato a diversi concorrenti nelle scorse edizioni del reality: “Non c’è un segnale, niente…Lo vedi che parlo di lui, non riesco a capire. Potrebbe mandare anche un amico a dire ‘Ci sono’. Non lo so spiegare, vorrei qualcosa di inaspettato, un segnale. Sono tre settimane, vorrei qualcosa”.

I timori di Giulia Provvedi

Silvia Provvedi ha ridimensionato la cosa, facendo notare alla sorella che sono trascorse solo tre settimane dall’inizio del reality e Gollini potrebbe considerare prematuro mandarle un segnale, ma Giulia ha replicato: “Le cose non hanno un tempo. Dove è scritto che non mi manchi dopo due giorni. Mi sento non abbandonata ma più o meno”. Silvia, allora, ha concluso: “Lo so un segnale, un messaggio, un urlo, un foglio, qualsiasi cosa. Lo so amore, è quello che penso anche io. Il fatto di stare qui e non avere alcun tipo di segnale dall’esterno è snervante”.

Chi è Pierluigi Gollini

Classe 1995, Pierluigi Gollini è originario di Bologna. La relazione con Giulia Provvedi dura da oltre un anno. Nel suo passato le giovanili della Spal, poi il Verona e l’Aston Villa. Attualmente è il portiere dell’Atalanta. Oltre al calcio, coltiva anche la passione per il rap. Lo scorso giugno ha pubblicato il singolo ‘Rapper coi guanti’, firmandosi con il nome Gollorius.