Dopo 59 giorni di sopravvivenza, i naufraghi dell'Isola dei Famosi 2019 sono pronti a sfidarsi in quello che è a tutti gli effetti un rush finale. La semifinale darà accesso alla finale soltanto a cinque dei nove naufraghi rimasti in gara. Vediamo come ci arriveranno i concorrenti che si contendono gli onori della vittoria.Sono rimasti in gara, oltre a Stefano Bettarini e Kaspar Capparoni, i naufraghi Luca Vismara, Marina La Rosa, Soleil Sorgè, Sarah Altobello, Aaron Nielsen, Marco Maddaloni e Riccardo Fogli.

Le anticipazioni della semifinale

Ricordando il televoto di puntata tra Luca Vismara e Marina La Rosa, uno tra questi sarà eliminato e condotto sull'Isola in cui ci sono anche Kaspar Capparoni e Stefano Bettarini. Non c'è solo questo televoto che sancirà una eliminazione ma anche le prove fisiche del programma che porteranno due naufraghi a giocarsi la permanenza in un televoto lampo finale. A questo televoto lampo finale parteciperanno dunque: Stefano Bettarini, Kaspar Capparoni, uno tra Luca Vismara e Marina La Rosa più i due naufraghi sconfitti dalle prove. Sarà un televoto di salvataggio: il pubblico dovrà scegliere chi vuole mandare in finale. Al termine della puntata, due dei cinque naufraghi rimasti in gara si sfideranno al televoto che sarà attivo per tutta la settimana fino al gran finale previsto per lunedì 1° aprile.

Cosa succede questa sera

Questa sera, lunedì 25 marzo, le cose potrebbero andare in questo modo. Tanta tensione all'Isola mentre al televoto, stavolta Luca Vismara non dovrebbe riuscire a spuntarla su Marina La Rosa, finendo quindi nell'Isola con Kaspar Capparoni e Stefano Bettarini. Nelle tre prove di puntata, considerato lo strapotere fisico di Soleil Sorgè, Aaron Nielsen, Marina La Rosa e di Marco Maddaloni, diamo per scontato le sconfitte di Riccardo Fogli e Sarah Altobello. A quel punto, il televoto lampo dovrebbe mandare in finale Riccardo Fogli, se la questione "Corona" dovesse risultare ancora fresca agli occhi dei telespettatori. Potremmo ritrovarci quindi una finalissima con Soleil Sorgè, Aaron Nielsen, Marco Maddaloni, Marina La Rosa e Riccardo Fogli.