Scoppia il caso minacce all’Isola dei famosi 2019. Aaron Nielsen ha riferito a Luca Vismara che Jeremias Rodriguez avrebbe minacciato di farlo picchiare una volta rientrati entrambi a Milano. Il figlio di Brigitte ha raccontato all’amico di avere sentito l’argentino borbottare una frase pericolosa: “Peccato che non posso picchiarlo qua, lo faccio picchiare a Milano”. Se confermata, si tratterebbe di una frase gravissima che rischia di compromettere l’avventura del giovane in Honduras.

La smentita di Jeremias

È stato Luca, una volta appreso il pettegolezzo, a sollevare la questione di fronte al fratello di Belén: “Io a questo punto lo dico. Jeremias hai la coscienza pulita? Preferisci picchiarmi adesso o farmi picchiare a Milano?”. L’argentino ha smentito ogni accusa: “Ci sono le prove? No? Allora ciao. Sarà la mia parola contro la tua, perché è una caz***a, grazie comunque per averla detta oggi a due giorni dalla puntata, sei un cogl***e, fai schifo! Ti sei inventato una cosa del genere, fai schifo. Se ti andava così male perché non l’hai detta al momento e l’hai detta ora? È un’accusa molto grave, stai giocando sporco. Non sei un uomo perché invece di dirlo a me vai a dirlo ad altri, è un’accusa molto grave”.

Il fratello di Belén è in nomination

Jeremias rischia di dover abbandonare l’Isola dei famosi già tra poche ore. L’argentino è in nomination insieme a Marina La Rosa e Luca Vismara. Una volta scoperto l’esito del voto espresso dal pubblico, uno tra i tre sarà costretto a lasciare la Palapa. Ciò che i naufraghi non sanno, ma forse immaginano, è che l’eliminato di questa sera avrà un’altra possibilità di restare nel gioco. Gli sarà offerta l’opportunità vivere in completa solitudine sull’Isola che non c’è e di andare avanti nel gioco. L’ultima parola spetta al naufrago che dovrà decidere se sottoporsi o meno a una prova tanto ardua, con il rischio di ritrovarsi fuori dal gioco alla prima occasione utile.