Lory Del Santo ha preso l'importante – e per certi versi coraggiosa – decisione di partecipare al ‘Grande Fratello Vip 2018‘. Intervistata da Ilary Blasi poco prima di entrare nella casa, la showgirl ha spiegato che con questo gesto spera di dare coraggio a tutti coloro che come lei stanno vivendo un momento doloroso e non trovano la forza di reagire. Una volta entrata nella casa, poi, ha approfondito le motivazioni che l'hanno portata a scegliere di vivere quest'avventura.

Lory Del Santo spiega perché partecipa al ‘GF Vip 2018'

Una volta terminata la diretta della seconda puntata del ‘Grande Fratello Vip 2018', Lory Del Santo ha chiacchierato con i coinquilini, in particolare con Valerio Merola e Elia Fongaro. Ha spiegato loro quale è stata la scintilla che l'ha tirata fuori dalla confusione che ha caratterizzato le ultime settimane e ha fatto scaturire la convinzione che fosse giusto partecipare al reality:

"Sono due mesi che ci penso. Sai quante telefonate ricevevo e dicevo no. Poi a volte nella vita sbagli perché non hai coraggio, perché hai paura. Lo sai la cosa che mi ha fatto decidere quale è stata? Vuoi saperla? Uno mi ha detto: ‘No, tu non devi assolutamente andarci'. Io gli ho chiesto il perché e lui: ‘Ma lo sai che cosa penserà di te la gente, penserà malissimo, ti crocifiggeranno, ti lanceranno le pietre. Tutto il web sarà scatenato contro di te, è una vergogna'. È lì che ho deciso. Scusa, io non ci devo andare per la gente? No, mi devi trovare una motivazione legata a me, al mio problema. Poi la gente chi? Tutta la gente o una parte della gente? Mi ha fatto riflettere. In tanti a questo mondo non agiscono per il proprio bene. Agiscono a seconda di cosa potrebbe pensare la gente".

Lory Del Santo al GF Vip 2018, la reazione dei gieffini

L'ingresso nella casa di Lory Del Santo non ha visto tutti d'accordo. Già Alfonso Signorini si era detto contrario alla sua decisione. Il comico Maurizio Battista la pensa come lui. A domanda di Ilary Blasi, infatti, ha risposto: "Non credo che questo sia il posto giusto per affrontare il tuo lutto. Ci fa comunque piacere averti con noi". Anche Ivan Cattaneo non riesce a comprendere fino in fondo la sua scelta: "Io al tuo posto non l'avrei fatto, ma apprezzo la tua forza". Elia Fongaro, invece, si è complimentato con lei.

Lory Del Santo e il dolore per il suicidio di Loren

Lory Del Santo ha spiegato che dopo il suicidio di Loren, ha accarezzato l'idea di tenere questo dolore per sé senza diffondere la notizia. Poi, però, ha compreso che era impossibile nascondere a chi le stava intorno, la sofferenza che provava. Così, in un'intervista rilasciata a ‘Verissimo', ha raccontato la tragedia:

Mio figlio Loren ci ha lasciato. Si è tolto la vita a causa di una grave patologia cerebrale. Il suo cervello si è spento per un collasso mentale. Lui aveva una malattia che si chiama ‘anedonia'. È una patologia terrificante. È una malattia mentale che porta la degenerazione delle cellule cerebrali. Si tratta della mancanza di desiderio nei confronti di qualsiasi cosa accada. Da dicembre dell’anno scorso aveva cominciato ad aggravarsi. Aveva iniziato a sviluppare una doppia personalità, una personalità dissociata".