Il caso Sara Affi Fella a 'Uomini e Donne'
15 Novembre 2018
18:44

Maria De Filippi su Sara Affi Fella: “Avrei messo la mano sul fuoco per lei, non ci potevo credere”

Nella puntata di Uomini e Donne del 15 novembre, la conduttrice è tornata sullo scandalo che ha travolto la trasmissione alla scoperta della relazione clandestina tra la tronista e Nicola Panico. Delusa dall’inganno, la De Filippi ha ammesso che la rivelazione è stata una doccia fredda per lei: “Solo quando mi hanno girato i messaggi ci ho creduto”.
A cura di Valeria Morini
Attiva le notifiche per ricevere gli aggiornamenti su
Il caso Sara Affi Fella a 'Uomini e Donne'

Maria De Filippi torna a parlare di Sara Affi Fella e dello scandalo che ha travolto la ex tronista nei mesi scorsi. A settembre, l'ex Nicola Panico svelò che lui e Sara avevano continuato a frequentarsi di nascosto mentre lei era sul trono, ingannando così la produzione di Uomini e Donne. La conduttrice ha affrontato l'argomento nella puntata del 15 novembre, rimarcando la sua delusione personale nei confronti della Affi Fella e spiegando di non nutrire più fiducia a priori sui personaggi del programma.

Le parole di Maria De Filippi

La De Filippi è tornata sull'argomento quando il tronista Lorenzo Riccardi le ha rivolto una domanda riguardante proprio la sua buonafede. Gli opinionisti Gianni Sperti e Tina Cipollari sono infatti convinti che lui e la corteggiatrice Giulia Cavaglia abbiano un accordo segreto. La Queen Mary ha ammesso di essere oggi molto più dubbiosa sui tronisti: "Non metto più la mano sul fuoco su chi è seduto lì. L'anno scorso l'avrei messa, ora non mi fido più delle mie sensazioni". Poi, il riferimento a Sara Affi Fella: pur senza farne il nome, è sin troppo chiaro che la presentatrice si sia riferita a lei.

Quando mi hanno detto al telefono di chi c'era lì seduto e di quello che era successo, io ho risposto che non ci credevo. Solo quando mi hanno girato i messaggi tra lei e il suo ex ci ho creduto. Avrei messo la mano sul fuoco, ci avrei messo 10 dita su di lei. Non mi fido più del mio istinto, mi ero fidata di un’impressione e di una conoscenza superficiale che avevo su di lei. Ho dovuto convincermi del contrario.

Il caso Affi Fella

Lo scandalo è scoppiato a settembre, quando Nicola Panico si è fatto avanti, confessando la relazione portata avanti con Sara mentre lei era sul trono. Per mesi, i due si sarebbero visti di nascosto, con incontri clandestini a casa dei genitori di lei, anche mentre la Affi Fella portava avanti la breve relazione con Luigi Mastroianni. Immediatamente, la tronista è stata travolta dagli attacchi via social, una vera e propria "shit storm" che l'ha resa il personaggio probabilmente più contestato nella storia della trasmissione. Agenzia di management e sponsor hanno interrotto i rapporti e Sara, alla fine, è stata costretta a chiudere il profilo Instagram e a sparire dal web. Recentemente, è apparso un suo nuovo profilo Ig, che però si sospetta trattarsi di un fake.

Insulti alle aziende che lavorano con Sara Affi Fella, lei piange: “Pretendete mi emarginino”
Insulti alle aziende che lavorano con Sara Affi Fella, lei piange: “Pretendete mi emarginino”
Sara Affi Fella: “Ciò che ho fatto in tv non mi rende una poco di buono, ho avuto solo 3 uomini”
Sara Affi Fella: “Ciò che ho fatto in tv non mi rende una poco di buono, ho avuto solo 3 uomini”
Raffaella Mennoia: “Alcuni dovrebbero sparire, non mettersi in luce”, parlerebbe di Sara Affi Fella
Raffaella Mennoia: “Alcuni dovrebbero sparire, non mettersi in luce”, parlerebbe di Sara Affi Fella
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni