È terminata l'avventura di Marina La Rosa all'Isola dei famosi 2019. Lunedì 1 aprile si è tenuta la finale del reality, che ha decretato la vittoria di Marco Maddaloni. La quarantaduenne di Messina, che si è fatta conoscere dal pubblico partecipando alla prima edizione del ‘Grande Fratello', si è classificata seconda. Una volta rientrata in Italia, ha ricevuto una romantica sorpresa. Il timidissimo marito Guido Bellitti si è presentato in studio e le ha donato un girasole. Dopo averla baciata teneramente l'ha difesa: "C'era un film di Pozzetto che si intitolava ‘Mia moglie è una strega'. Questa è stata la mia sensazione da casa. Ma lei non è così". Poi Alessia Marcuzzi ha mostrato a Marina un video da parte dei figli Renato e Gabriele, che le assicuravano: "Ti aspettano un mondo di abbracci". Intanto Bellitti, a disagio sul palco, fremeva per lasciare lo studio.

Guido Bellitti è un avvocato

La timidezza di Guido Bellitti è comprensibile se si pensa che l'uomo è distante dal mondo dello spettacolo. Nella vita, infatti, fa tutt'altro. È un avvocato specializzato in legislazione europea. Il lavoro lo porta spesso a non essere in Italia. Lo studio legale per cui lavora, opera anche a Bruxelles. Proprio per questo, quando ha conosciuto Marina La Rosa non sapeva che fosse una delle più famose ex concorrenti del ‘Grande Fratello'.

Un amore che dura da 13 anni: la coppia ha due figli

Guido Bellitti e Marina La Rosa stanno insieme da 13 anni. A settembre del 2010 sono convolati a nozze. Dal loro amore sono nati due bambini. Il primogenito, Andrea Renato, oggi ha 10 anni. Il secondogenito, Gabriele, si prepara a festeggiare gli 8 anni. In un'intervista rilasciata a ‘Verissimo', Marina La Rosa ha avuto parole bellissime per il marito Guido:

"Io e Guido siamo sposati dal 2010, ma stiamo insieme da 13 anni. Quando ci siamo conosciuti non sapeva chi fossi, viveva a Bruxelles, senza televisione. È simpatico, mi fa ridere un sacco. Può esserci la bellezza, i soldi ma se non c'è l'ironia, io mi annoio moltissimo".