Il momento tanto atteso dal pubblico del Grande Fratello Vip 2018 è arrivato: Fabrizio Corona è entrato nella Casa per chiedere scusa all’ex fidanzata Silvia Provvedi. Senza quasi mai interagire con la conduttrice Ilary Blasi – con la quale non corre grossa simpatia – l’ex re dei paparazzi ha varcato la porta rossa per parlare con la donna che più di tutti gli è stata vicina durante gli anni passati in carcere.

Le scuse di Fabrizio a Silvia

Fabrizio è entrato nella Casa e si è trovato di fronte all’espressione attonita della sua ex. Dopo averla abbracciata, l’ha condotta in giardino e ha chiesto di parlare per primo: “Mi dispiace, sono venuto a chiederti scusa e tu sai perché. Ho sbagliato, sono stato una mer**. Non volevo venire qui ma mi pento di averti detto quelle cose. Mi conosci da tre anni e sai che non faccio le cose a caso. Ero inca**ato? Sì, avevo rancore ma tu non puoi sapere perché. Non sai cos’è successo una settimana prima del momento in cui ho rilasciato quell’intervista. Sono venuto qui per chiederti perdono perché non meritavi quelle parole, non è vero che non ti ho mai amato. Non dimentico la nostra storia. Questi ragazzi che sono qua dentro non potranno mai avere il vissuto che abbiamo avuto io e te: la sofferenza, il dolore, il sentimento".

Silvia stoica, non intende perdonare Corona

Silvia è rimasta storica di fronte all'ammissione di colpa del suo ex: “Non avevo dubbi. Non sono pentita di averti lasciato, nè infelice senza di te. Mi hai lasciato da sola, io non l’ho mai fatto. Certe cose su una persona che ho amato non le avrei mai dette. Se le dici, le pensi”. Fabrizio l’ha incalzata, cercando il contatto visivo: “C’è un perché. Tu hai avuto sempre ragione. Oggi a distanza di tre mesi so che avevi ragione. Non voglio tornare da te, voglio tornare nella tua vita che è una cosa diversa, voglio che tu sia felice”. Silvia: “Mi viene da piangere, la persona che mi guardava e piangeva chiedendomi aiuto non c’è più. Ti ho tirato fuori dalla mer**. Tu denigri gli altri per uscirne pulito. Devi imparare a guardarti allo specchio e a risolvere ciò che sei, devi farti aiutare e farti la tua vita. Mi hai messo in difficoltà, mi hai sbattuto fuori di casa. Non mi hai più ridato le mie cose, non mi hai fatto più entrare in casa mia”.

Fabrizio le prova tutte, poi viene congedato

Fabrizio le ha tentate tutte per fare in modo che Silvia scelga di rientrare nella sua vita. Non in qualità di fidanzata, dice, ma di amica: “Devi tornare quella che eri. Per anni ti sei presa interamente cura della mia vita. Sono venuto a chiederti scusa perché sono stato un mer** e hai ragione. Non sto recitando, lo sai. Voglio tornare nella tua vita. Non ti sto chiedendo di essere la mia fidanzata, ma di diventare mia amica”. Silvia non gli ha concesso spiragli. Gli ha regalato il suo perdono ma dopo poco è arrivata la stoccata finale: gli ha chiesto di andare via. “Io ho pianto per te, mi sono tolta tutto per te. Di donne come me non ce n’è. Sei andato in tv a fare il pagliaccio. Ma che uomo sei? Non ho più intenzione di rivolgerti la parola. Dovevi venire a piangere sotto casa mia non qui al GF Vip a fare lo show. Io sono stata male. Le mie lacrime sono per mia madre, mia sorella mia nonna e me stessa. Ho subito la solitudine vera e tu mi hai mandata a fanc***. Grazie, accetto le tue scuse ma da me non avrai più niente. Gli show mi hanno stancata”. Infine, l’invito a uscire dalla porta rossa: “Non ti voglio più nella mia vita. Non mi hai fatto più entrare a casa mia a prendere le mie cose. Mi hai tagliato il cuore in due. Io non ho colpe. Lì c’è la porta. È finito questo momento o deve essere eterno?”. Compreso l’invito, Corona le ha stampato un bacio sulla fronte ed è andato via.