Alla fine il momento tanto atteso è arrivato: Veronica Satti ha finalmente riabbracciato il padre Bobby Solo, dopo tanti anni di lontananza. L'incontro è documentato sul profilo Instagram della ex concorrente del Grande Fratello 2018 e sulle Stories del cantante: Veronica ha incontrato per la prima volta anche la moglie di lui, Tracy Quade, e il loro figlio, il suo fratellastro Ryan, di 4 anni.

Un incontro atteso da anni

Era dalla partecipazione al GF che Veronica aspettava questo incontro, finora rimandato a causa degli impegni musicali di Solo (in Usa per un tour). Per un lungo periodo, la Satti è andata in televisione, prima a Domenica Live e poi nel reality, facendo un appello al padre per rivedersi dopo un'attesa così lunga. La ragazza, nata dalla relazione tra Solo (nome d'arte di Roberto Satti) e Mimma Foti, non ha più visto il padre da quando era bambina. Per anni, il cantante si sarebbe rifiutato di frequentarla; lui, da parte sua, ha sempre sostenuto di essere stato cercato dalla figlia solo attraverso avvocati e per motivi economici.

La promessa di Bobby Solo al GF2018

Veronica ha sempre ammesso di aver fatto il Grande Fratello per poter ritrovare il padre Bobby Solo. La giovane ha svelato più volte di aver sofferto moltissimo per l'assenza del padre e di non avere affatto pretese finanziarie nei suoi confronti, spiegando di aver manifestato in passato episodi di autolesionismo, superati grazie all'amore con la fidanzata Valentina. Il GF è stato il mezzo che ha fatto riavvicinare padre e figlia. Nel corso del reality, lui le inviò un messaggio manifestando l'intenzione di incontrarla. La promessa di Bobby Solo è stata finalmente mantenuta.