Le diatribe famigliari sono uno degli ingredienti fondamentali di questo Grande Fratello, con Barbara D'Urso che ha capito perfettamente come le faide siano in grado di solleticare la curiosità spesso morbosa del pubblico. Peccato che poi ci pensino denunce e querele a mettere i bastoni tra le ruote a Barbarella e ai suoi programmi televisivi. È il caso di Ivana Icardi e Wanda Nara, cognate e nemiche al centro di una storia chiacchierata da mesi. Ivana, sorella del calciatore Mauro Icardi, è nella Casa e ancora una volta, nella puntata del 15 aprile, ha parlato dei suoi pessimi rapporti con la Nara, che a suo dire terrebbe il fratello lontano da lei. "Da quando sono andata al Grande Fratello in Argentina è cambiata con me. Io non le ho fatto nulla", ha sostenuto la Icardi ribadendo che Wanda avrebbe allontanato suo marito dalla famiglia di origine, tanto che il giocatore non fornirebbe alcun aiuto economico alla loro madre. All'indomani di queste dichiarazioni, la risposta della Nara è arrivata attraverso vie legali.

La diffida di Wanda Nara contro la Icardi

Con un comunicato diffuso sui suoi social, l'argentina ha rotto il silenzio spiegando di aver querelato Ivana Icardi già tempo fa. Quest'ultima l'aveva già attaccata più volte, all'interno della trasmissione Domenica Live di Barbara D'Urso. Inoltre, la Nara diffida la cognata di utilizzare il suo nome all'interno del GF2019 e si riserva di ricorrere ad azioni legali contro il reality stesso:

A seguito dell’ennesimo ingiustificato attacco televisivo patito nel corso del programma GFVip, sulla quale si riserva ogni azione, la Sig.ra Nara Wanda ritiene opportuno comunicare che, nei mesi scorsi, ha querelato la Sig.ra Icardi Ivana per diffamazione, atteso che le diverse interviste rilasciate ed i numerosi post pubblicati sui propri profili social nell’ultimo periodo apparivano gravemente lesivi del suo onore e della sua reputazione. Inoltre, alla luce delle modalità con le quali la predetta continua a strumentalizzare questa vicenda, valuterà ogni opportuna ed ulteriore azione per accertare se nei comportamenti della medesima siano ravvisabili più gravi fattispecie di reato. Infine, diffida la Sig.ra Icardi Ivana a non utilizzare il nome e l’immagine suo e della sua famiglia per ottenere visibilità, notorietà mediatica e vantaggi economici, invitandoLa – al contrario – a puntare esclusivamente sulle proprie capacità professionali.

Il GF già diffidato da Cristiano De André

Il programma era già stato oggetto di una diffida nei giorni scorsi, ad opera di Cristiano De André. I legali del cantante hanno impedito che il suo nome venga attaccato dalle figlie Fabrizia e Francesca, che già in passato l'avevano accusato gravemente. Fabrizia ha così deciso di rinunciare alla sua partecipazione al GF (ufficialmente per non stare lontana dal figlio piccolo), mentre Francesca è comunque entrata nella Casa lunedì 15 aprile, con la garanzia che non farà il nome del padre Cristiano.