Credits: Frezza La Fata/IPA
in foto: Credits: Frezza La Fata/IPA

All'Isola dei famosi 2018, continuano i dissapori tra Alessia ManciniJonathan Kashanian. La showgirl ha confidato a Nino Formicola di aver messo alla prova il naufrago chiedendogli: "Ti ricordi quando mi hai detto che era arrivato il momento di nominare Rosa Perrotta per farla fuori?". Kashanian, però, avrebbe smentito di averlo mai detto e ciò, agli occhi della Mancini, sarebbe apparso come un segno evidente della sua mancanza di sincerità.

Le dichiarazioni di Alessia Mancini

Alessia Mancini ha spiegato: "Io lo sapevo che sarebbe stata una puntata movimentata. Sapevo benissimo quello che avevo detto e sapevo che avrebbero approfittato delle mie parole. Io l'ho messo alla prova su una cosa che lui mi aveva detto, per avere la conferma di chi è veramente. E chi è veramente? Una persona che ha negato una cosa che mi aveva detto. Era una cosa sconveniente e quindi si è rimangiato le parole. Non è una persona che mi piace. Non è una persona con cui io voglio condividere delle cose. Mi dice: ‘Non capisco perché dopo due mesi io non riesco a ottenere la tua approvazione'. Intanto, perché la cerchi? Chi sono io che ti devo dare la benedizione o l'approvazione'".

L'idea di Alessia Mancini su Jonathan Kashanian

In un video trasmesso nel corso dell'undicesima puntata dell'Isola dei famosi 2018, Alessia Mancini era stata molto chiara nell'esporre la sua idea su Jonathan Kashanian: "Io avevo un forte dubbio su Jonathan. Non mi sono mai completamente lasciata andare con lui perché a istinto non sapevo di poterlo fare. Rosa aveva detto una frase molto pesante nei confronti delle madri, aveva detto: ‘Fanno tutte le mamme e poi intanto stanno qui e lasciano i figli a casa'. Jonathan è andato da Rosa a dirle: ‘Rosa hai fatto uno scivolone, devi scusarti, perché una frase del genere non te la perdonano. Ti sei comportata male'. Si è assicurato la benevolenza di Rosa. Poi è venuto da me e ha detto: ‘Se devi affondare il coltello, questo è il momento di farlo. Se nomini Rosa adesso, sei sicura che uscirà dopo quello che ha detto'. Allora la vuoi salvare o vuoi farla fuori? Non capisco. Penso che lui sia molto bravo a far fare alle persone quello che lui vuole, senza dirglielo in maniera diretta. Agisce in maniera precisa, solo quando è sicuro del risultato".

Jonathan Kashanian si difende e lancia pesanti accuse

Jonathan Kashanian, allora, ha dato la sua versione dei fatti: "È più di due mesi che io sento nel mio cuore di non superare mai il test di Alessia Mancini. Mi sento ferito. Io non ho nulla contro di lei. Vedo tutti i difetti che ha ma io tollero tutti. In due mesi ho accusato quattro, cinque stoccate. Alcune mi sono scivolate. Anche prima di accusare Franco non ho dormito tutta la notte, perché io odio la guerra. Il giorno dopo ho pianto tra le braccia dello psicologo. Io non sono quello che ha descritto lei. Alessia, sei una donna bella, sei intelligente, hai avuto una carriera stupenda, hai un marito che si sogna mezza Italia e due bambini stupendi che non vedo l'ora di conoscere. Perché tutta questa rabbia? Perché hai dentro la voglia di fare la guerra?". Quindi ha svelato delle frasi decisamente dure che Alessia Mancini – a suo dire – avrebbe pronunciato:

"Alessia Mancini è colei che in acqua mi disse ‘Simone è un po’ lo scemo del villaggio e non troverà una donna fino a 40 anni’; Alessia è quella che disse a me, parole testuali, ‘Nadia Rinaldi ha la rabbia delle ex ciccione che sono arrabbiate con le magre’. Questa è Alessia Mancini. E Alessia Mancini è quella che mi disse tante cose così, e che non ho mai rivelato perché io non do stoccate. Alessia Mancini è quella che disse a Marco davanti a più persone ‘Sei troppo magro’ e lui ‘Beh mi hai offeso’ e lei ‘Ma mica ho detto che sei frocio‘, e poi ha passato quindici giorni a chiedere ai cameraman di cancellare perché non voleva offendere gli omosessuali".