È il Morbo di Crohn la malattia intestinale che ha costretto Cristian Imparato a modificare il suo stile di vita. È stato lo stesso concorrente del Grande Fratello 2019 a raccontarlo, dopo avere taciuto per settimane i dettagli che avrebbero infine fornito una chiara indicazione circa la diagnosi che, nel 2015, ha cambiato il corso della sua vita. “Ho il morbo di Crohn, sono stato molto male” ha raccontato Cristian ai suoi coinquilini, gli stessi ai quali aveva raccontato di essere stato molto male in passato, al punto da perdere circa 20 chili nell’arco di soli pochi mesi.

La diagnosi arrivata nel 2015

Cristian ha scoperto di essersi ammalato nel 2015, in seguito a un fortissimo dimagrimento. Dopo essersi sottoposto agli esami del caso, ha ricevuto la diagnosi: “La mia malattia ha alti e bassi. Purtroppo devo accettare la cosa, perché sono stanco di soffrire. L’ho scoperta nel 2015. Mi avrebbero dovuto asportare una parte dell’intestino. Ma poi nel gennaio del 2016 è uscito un farmaco biologico che mi ha fatto stare bene”. Quel farmaco non ha risolto completamente le sue difficoltà, ma gli ha consentito di evitare di sottoporsi all’intervento chirurgico:

Mi chiamavano il miracolato in ospedale: volevano togliermi tutto l’intestino e farmi camminare con il sacchetto. Ora la situazione non è delle migliori, ma devo imparate ad accettarmi e smettere di piangermi addosso.

Che cos’è il Morbo di Crohn

Il Morbo di Crohn è una malattia infiammatoria cronica dell’intestino. I sintomi possono essere debilitanti e includono perdita di peso, diarrea cronica, febbre e forti dolori addominali. Può capitare che si impieghino anni prima di arrivare a una diagnosi precisa, data la genericità dei sintomi, spesso confusi con altre patologie di origine infiammatoria. Al momento, non esiste ancora una cura definitiva.