Nel corso della terza puntata del ‘Grande Fratello 2019‘, Francesca De André è stata messa al corrente del post pubblicato dal padre Cristiano. L'artista ha spiegato di amare ancora le figlie Francesca e Fabrizia e di aver proceduto con una diffida nei loro confronti solo per tutelare il nome della famiglia. Francesca De André è andata su tutte le furie:

"Che schifo, mi permetto di dirlo visto che ha parlato lui. Io rispondo, che schifo. Comoda la vita, lui scrive libri e rilascia dichiarazioni dove scrive quello che vuole e a me cerca di tappare la bocca. Ci si vede in tribunale bello, non c'è problema. Se come dice lui esistesse una famiglia, io da minorenne non sarei stata affidata al Comune di Milano. Dice di amarci? Io non so come la violenza che lui ha usato sempre, si possa definire amore. Non ha mai dimostrato amore ha solo usato violenza e io continuo a dirlo perché legalmente l'ho dimostrato. Purtroppo i lividi addosso non mi sono rimasti".

Quindi ha concluso: "Mio nonno diceva ‘Dai diamanti non nasce niente, dal letame nascono i fiori'. Noi siamo i fiori nati dal letame". La battaglia legale tra Cristiano De Andrè e la figlia Francesca si sta protraendo ormai da anni, tra sfoghi televisivi e accuse reciproche.

2016 – Francesca De André querela il padre per calunnia

Nel 2016, Cristiano De André ha pubblicato il libro ‘La versione di C.'. Nell'autobiografia, il cantante ripercorreva i momenti più dolorosi della sua vita. All'epoca, nel salotto di Domenica Live, Francesca De André disse di non aver apprezzato le parole che l'uomo ha indirizzato a lei e alla madre Carmen De Cespedes:

“Facciamo schifo, dice nel suo libro che sua moglie e i suoi figli fanno schifo non so cosa dire…io ricordo che mia madre ha cercato in tutti i modi di coinvolgerlo come padre, lo abbiamo aspettato infiniti pomeriggi sul divano, pronti in attesa di lui che non veniva mai. Perché non parla della convivenza, di quando sono andata a vivere da lui? Ci sono cose che ho visto che non si possono raccontare domenica pomeriggio in televisione, ho visto cose brutte. Se non sono una squilibrata, è tutto merito di mia madre”.

A seguito dell'uscita del libro e di alcune frasi in esso contenute, Francesca De André diede mandato ai suoi legali di querelare il padre per calunnia. Nel corso della terza puntata del ‘Grande Fratello 2019', la ventinovenne ha fatto sapere di aver vinto la causa:

"Se c'è una persona che diffama e l'ho denunciata proprio per questo è lui che ha scritto un libro pubblico. Io ho vinto una causa, lui ha pubblicato un libro completamente diffamatorio, pieno di menzogne e io le ho documentate, vincendo una causa. A lui piacerebbe passare per la vittima di turno come fa nel libro, purtroppo le cose documentate vengono fuori. Lui è tutto tranne che una vittima".

2017 – Francesca De André accusa Cristiano di violenza

Nel 2017, sempre ai microfoni di Barbara D'Urso, Francesca De André lanciò accuse gravissime contro il padre. Lo accusò di aver picchiato la figlia minore Alice. Le parole, pesanti come macigni, rimbalzarono sui media e scatenarono l'opinione pubblica che si divise tra chi difendeva De André e chi lo accusava:

"Alice ha 17 anni, se fosse maggiorenne sarebbe qui a raccontarlo. Quest'estate l'ha letteralmente massacrata di botte. Mia sorella è dovuta scappare di casa alle 6 di mattina. Io sono pienamente consapevole di quello che sto dicendo. Mio padre ha picchiato mia sorella Alice. Come prova ho il suo racconto, quello di sua madre e i messaggi. C'è anche la parola dello psicologo che la sta seguendo".

Qualche giorno più tardi accusò Cristiano Di André di aver traumatizzato una giovane fidanzata: "Dolores è una ragazza che io ho conosciuto, ha la mia età, ha avuto un rapporto con mio padre per un certo periodo. Io cerco di aiutarla. È uscita traumatizzata dal rapporto con lui e ha dovuto fare un percorso". In questo caso fu il cantante a rivolgersi a un avvocato. Querelò Francesca De André e diffidò ‘Domenica Live' e ‘Canale5' dal mandarla ancora in onda. Secondo quanto dichiarato dalla gieffina in proposito, ci fu una richiesta di archiviazione a cui De André si oppose.

2019 – La diffida di Cristiano De André alle figlie e a Mediaset

Veniamo ora, alle vicende più recenti. Non appena è stato annunciato l'ingresso nella casa del ‘Grande Fratello 2019' di Francesca e Fabrizia De André (quest'ultima ho poi deciso di ritirarsi perché sentiva la mancanza del figlio, ndr), il cantante è corso ai ripari. Per evitare che ogni puntata si trasformasse in un tribunale pronto a condannarlo, Cristiano De André ha diffidato le figlie e il ‘Grande Fratello'. All'inizio Francesca De André è sembrata disponibile ad accettare i termini della diffida, poi però è scoppiata a piangere perché impossibilitata a raccontare la sua storia nella casa. Barbara D'Urso, intanto, ha chiarito che il suo obiettivo è quello di riunire la famiglia. Non resta che attendere le prossime puntate del ‘Grande Fratello' per scoprire se Francesca e il padre Cristiano De André riusciranno a seppellire l'ascia di guerra.