Nella casa del ‘Grande Fratello 16‘, Erica Piamonte ha confidato a Vladimir Luxuria una relazione burrascosa avuta in passato. Il suo percorso nella casa è all'insegna della liberazione. Erica intende farsi amare per ciò che è veramente, senza più indossare maschere. Prima ha svelato di essere bisessuale, in questi giorni invece ha confidato il dolore che ha vissuto in amore. La gieffina sarebbe stata legata per quattro anni a un uomo che, in preda alla gelosia, si sarebbe spinto fino a sputarle addosso.

Il rapporto con il suo ex, tra gelosia e tradimenti

Secondo quanto racconta Erica Piamonte, l'uomo alla quale è stata legata per quattro anni, l'avrebbe tradita più volte premurandosi di farglielo sapere. Lei, al contrario, avrebbe sempre evitato inutili ripicche e anche quando ha provato a dimenticarlo uscendo con altri uomini, avrebbe evitato di sbattergli in faccia le nuove frequentazioni:

"Evito le tragedie perché non ne voglio più. In quattro anni mi ha fatto di tutto e di più, peste e corna. Io, invece, non gli ho mai fatto ripicche davanti agli occhi. Anche se uscivo con qualcuno per dimenticarlo, perché dicevo qua o mi ammazzo o esco con uno, non gliel'ho mai fatto davanti agli occhi perché io non sono vendicativa. Io per quattro anni non ho mai messo foto di me con un altro, mai. Lui in continuazione, per quattro anni ha fatto i suoi porci comodi e mi faceva vedere di tutto e di più. Io ho tutti gli screen salvati di tutte le schifezze con le altre".

Il gesto ignobile

Un giorno, Erica Piamonte ha deciso di voltare pagina. Così, dopo aver lasciato il suo fidanzato è uscita con un altro uomo. Nel corso della cena si sarebbe imbattuta nell'ex fidanzato che pochi giorni dopo avrebbe compiuto un gesto ignobile nei suoi confronti: "Lui qualche giorno prima mi aveva visto a cena con uno. Io l'ho visto in faccia, quando ci ha visti insieme è impazzito. Qualche giorno dopo è venuto nel locale dove lavoro. Avevo la cartellina dei tavoli in mano. Saluta i buttafuori, viene da me, mi guarda e mi sputa addosso. Io per intelligenza non ho detto niente altrimenti lo sai cosa succedeva". Vladimir Luxuria è apparsa giustamente contrariata: "Sputare su qualcuno è un atto ignobile. Non puoi fargliela passare liscia".