Gianni Sperti è una delle colonne portanti della trasmissione Uomini e Donne. L'opinionista, ex ballerino di Amici e della Buona Domenica di Maurizio Costanzo, da anni siede alla corte di queen Maria De Filippi. Costruisce colpi di scena, studia come sbugiardare gli "infedeli" e mantiene viva, attraverso i suoi commenti spesso al vetriolo, una delle trasmissioni più popolari della tv. L'ex marito di Paola Barale è molto legato al dating show, per lui ha rappresentato un punto di svolta della sua carriera lavorativa e, per questo, prende a cuore (a volte con troppa veemenza) tutte le storie che nascono (e che muoiono) all'interno degli studi televisivi di Mediaset.

Una sorta di supervisore, sempre pronto a difendere l'onore e l'immagine della trasmissione, come quando, recentemente, ha sollevato polemiche sulla tronista Mara Fasone, a suo dire, colpevole di non aver completamente chiuso i rapporti con il suo ex fidanzato. Oggi, dalle pagine di Novella 2000 è ritornato su uno dei "casi" che ha suscitato più polemiche: il Sara Affi Fella Gate.

L'opinionista racconta la sua delusione

Gianni Sperti è stato uno dei tanti che, all'interno della trasmissione, ha creduto a Sara Affi Fella. L'ha più volte supportata durante il suo percorso e sostenuto nei suoi momenti di fragilità. Per questo, il polverone venutosi a creare intorno alla bella napoletana, rea di essere sul trono mentre intratteneva parallelamente una relazione d'amore con il suo ex fidanzato Nicola Panico, l'ha particolarmente destabilizzato. Dalle pagine del giornale si è dichiarato deluso, ma soprattutto preoccupato per quanto accaduto.

Mi fa paura vedere che una ventunenne sia così abile a prendere in giro milioni di telespettatori. Ho voluto sottolineare l’errore. Ho dei nipoti a casa che guardano la trasmissione e non posso far passare un messaggio del genere. Chi la fa l’aspetti. Bisogna far capire ai giovani che sbagliando così poi si pagano le conseguenze.

Sperti proprio non ci sta e, da quando è scoppiata la bomba mediatica, è un vero e proprio fiume in piena. I suoi attacchi contro la 21enne sono stati durissimi. Al punto che, anche la padrona di casa, Maria De Filippi, è stata costretta durante la messa in onda di una puntata a "richiamare" il commentatore, invitandolo a ridimensionare la questione. In questo ultimo periodo, attraverso i social, il 45enne ha lanciato una serie di messaggi, dei reminder per tutti i possibili malintenzionati interessati al programma per altri fini: "L'obiettivo di Uomini e Donne è trovare l’amore, non diventare personaggi famosi. Questo in tanti non lo capiscono, e pensano di utilizzare Uomini e Donne solo per acquisire popolarità". Gianni Sperti continua così la sua crociata contro i furbetti, lanciando sul web il proprio monito.

La rivelazione su Tina Cipollari e Gemma Galgani

Il ballerino, molto amico di Tina Cipollari e particolarmente restio ad instaurare un rapporto con la dama Gemma Galgani, si è lasciato andare, sempre nel corso della sua intervista, a delle dichiarazioni sulle due donne. In particolare ha raccontato del suo rapporto con l'amata-odiata collega opinionista.

I litigi che vedete in onda continuano anche nel backstage, perché Tina ha idee totalmente diverse dalle mie, e non andiamo d’accordo su nulla. Il suo limite è che è impulsiva e parte subito in quarta, un particolare del suo carattere che detesto. La conosco da più di diciotto anni e posso dirvi di non averla ancora capita completamente. Non so cosa penserà dopo aver letto questa intervista. Non vedo l’ora di vedere la sua reazione.

E su Gemma Galgani, la dama torinese che con le sue storie d'amore mai decollate, tiene incollati alla tv milioni di telespettatori, ha aggiunto: “Ricordo quando Gemma entrò in studio con le ballerine ai piedi, look da ‘sciura’ e carattere particolarmente timido. Il primo anno voleva andare via, e fui io a fermarla. Sapevo che nel suo comportamento introverso si nascondeva una donna esplosiva. Così è stato".

Dopo Paola Barale, nessun amore

Dopo la fine del suo matrimonio con la presentatrice Paola Barale, durato quasi 4 anni e finito con una turbolenta separazione, il cuore di Gianni Sperti è sempre stato libero, almeno ufficialmente: “In tanti me lo stanno chiedendo, ma al momento non c’è alcun amore, mi spiace deludervi”, ha confermato. Alcuni rumor hanno parlato di una sua presunta omosessualità, smentita dal diretto interessato. In una recente instagram stories, rispondendo alle domande di alcuni follower che gli hanno chiesto se fosse gay o meno ha ribadito: "Per me è un complimento".