Damiano, il figlio di Jane Alexander, manifesta solidarietà a sua madre dopo gli attacchi ricevuti in prima serata al Grande Fratello Vip 2018. Dopo la polemica montata con Alessandro Cecchi Paone che ha accusato l’attrice di non avere pensato al benessere di suo figlio prima di lanciarsi nella relazione con Elia Fongaro, è il giovane a fare chiarezza e a intervenire sui social per manifestare pubblicamente il sostegno alla madre.

Il messaggio del giovane Damiano

Mamma, sono con te” ha fatto sapere il figlio dell’attrice via Instagram, poco prima di cominciare a seguire Elia Fongaro. Proprio il modello rappresenta la ragione per la quale Jane ha deciso di chiudere la relazione con Gianmarco Amicarelli. Esponendosi in prima persona sui social, Damiano ha dimostrato di non “vergognarsi della madre”, contrariamente a quanto aveva riferito Enrico Silvestrin qualche giorno fa.

Mom, I'm with you :)

A post shared by Damian (@damiano_alexander) on

L’attacco di Alessandro Cecchi Paone

Cecchi Paone è stato il principale accusatore di Jane nella puntata del GF Vip del 29 ottobre. L’uomo, reduce da una infuocata lite con Elia Fongaro, ha accusato il modello di avere strumentalizzato la relazione con la Alexander. Non ancora soddisfatto, ha colpevolizzato l’attrice che, a suo dire, avrebbe manifestato poco rispetto nei confronti del suo stesso figlio: “Quando so che ha un figlio adolescente fuori e si sbaciucchia con un altro, a me questa cosa non piace. Ognuno ha avuto la sua educazione. Non mi piace, mi fa orrore. Trovo orribile che una madre faccia vedere al figlio adolescente che sta costruendo un nuovo rapporto”. Ferita Jane che ha replicato: “Alessandro dovrebbe farsi gli affari suoi. Non sa niente di me, della mia storia con Elia e del mio rapporto precedente”.