Jessica Mazzoli è stata operata d'urgenza per peritonite: l'annuncio ufficiale viene dalla conduttrice del Grande Fratello 2019 Barbara D'urso, che ne ha parlato a Pomeriggio 5. L'intervento è riuscito e la concorrente del GF attualmente è ricoverata. Jessica è tuttora in isolamento e quindi risulta ufficialmente ancora una concorrente del reality, anche se dovrà trascorrere certamente alcuni giorni in ospedale. Questa la dichiarazione di Barbara D'Urso su quanto avvenuto dopo il malore che ha colpito la Mazzoli nella mattinata del 25 aprile.

Jessica si è sentita male e la produzione ha immediatamente chiesto soccorso. I medici sono stati bravissimi. Hanno visitato Jessica e ieri sera mi è arrivato un messaggio: Jessica è stata operata per peritonite.

Barbara D'Urso ha parlato con la Mazzoli

Dopo aver accennato all'operazione di Jessica all'inizio di Pomeriggio 5, la D'Urso ha svelato maggiori dettagli nel corso della puntata, spiegando di aver parlato personalmente con Jessica dopo l'intervento: "Questa mattina l'ho sentita: è molto dolorante, piangeva perché le fanno male i punti alla pancia. Vuole rientrare nella Casa, ma deve stare lì almeno qualche giorno. L'intervento era necessario, anche se lei non voleva operarsi. L'abbiamo messa in contatto con la mamma e si è convinta". 

Jessica vuole tornare al Grande Fratello

La D'Urso si è collegata da Pomeriggio 5 con il Policlinico Casilino di Roma, dove Jessica è ricoverata e dove erano presenti Ronnie, il fratello di Jessica, e un amico di nome Mario. I due hanno spiegato che Jessica è ricoverata in una camera singola, dove non ha accesso alla televisione. Il suo ritorno in gara al Grande Fratello, però, è solamente a discrezione dei dottori, che decideranno nei prossimi giorni, come ha chiarito la conduttrice: "Al momento è isolata perché risulta ancora una concorrente del GF.  Noi faremo quello che i medici dicono. Prima viene la salute, poi il Grande Fratello". Jessica è stata portata in ospedale nella tarda mattinata di giovedì, ufficialmente per un controllo medico: le sue condizioni, però, hanno convinto i medici a procedere già poche ore dopo con l'intervento.

Cos'è la peritonite

La peritonite è un'infiammazione che colpisce la sierosa che riveste i visceri e la cavità peritoneale, generalmente dovuta a una contaminazione batterica. La causa principale è la perforazione interiore del tratto gastrointestinale, solitamente dovuta all'aggravarsi di un'appendicite non curata immediatamente o a complicazioni seguite alla presenza di corpi estranei nell'intestino. In caso di peritonite si interviene con operazione chirurgica, dal momento che, se non curata, può risultare mortale.