Monica, madre di Silvia Provvedi, ha rilasciato un'intervista a ‘Mattino Cinque‘. Ospite del salotto di Federica Panicucci nella puntata trasmessa venerdì 12 ottobre, ha dato la sua versione dei fatti circa il rapporto tra Silvia Provvedi e Fabrizio Corona. La donna ha spiegato che tra lei e sua figlia c'era un accordo, avrebbe chiarito la verità solo se Silvia avesse parlato del suo ex fidanzato nella casa. Cosa che è avvenuta:

"L'altra volta non ho voluto parlare perché Silvia non aveva ancora parlato. Prima di entrare mi ha detto: ‘Nel momento in cui io me la sento di dire qualcosa, tu sei autorizzata a chiarire'. […] Il carcere ha incattivito Fabrizio, non l'ha migliorato. Silvia si è ritrovata una persona rabbiosa e cattiva. Lei è rimasta scioccata da questo. Non era assolutamente equilibrato. Dalla Toffanin ha anche detto che Silvia ha tentato di ucciderlo tre volte, questo è un uomo che non ci sta con la testa".

Fabrizio Corona avrebbe chiesto a Silvia Provvedi di sposarlo

La signora Monica racconta una storia molto diversa rispetto a quella che traspare dalle dichiarazioni rilasciate da Fabrizio Corona a ‘Verissimo'. A suo dire, poco prima della rottura, l'imprenditore avrebbe chiesto a Silvia Provvedi di sposarlo: "Ha raccontato un mare di bugie, veramente un mare di bugie. La settimana prima che mia figlia andasse in ferie e che succedesse quello che è successo, Fabrizio aveva regalato a Silvia un anello di fidanzamento preziosissimo ed era tornato a chiederle di sposarlo. Io ho foto e video dell'anello".

Corona avrebbe trattenuto oggetti preziosi di Silvia e Monica

Il racconto di Monica, poi, arriva al giorno in cui Fabrizio Corona – a suo dire indispettito per la partenza della fidanzata per Formentera – avrebbe messo fuori di casa le cose di Silvia Provvedi, trattenendo quelle di valore per convincerla a tornare da lui: "Erano tre anni che Silvia non andava in ferie quindi ha prenotato una vacanza da fare con la sorella e con le due amiche. Io sapevo che lui avrebbe fatto di tutto per farla tornare a casa perché lui è sempre stato gelosissimo, morbosamente geloso di Silvia e non voleva che lei andasse in vacanza. Io le avevo detto: ‘Silvia giurami che qualsiasi cosa succeda non tornerai a casa dalla vacanza' e lei me l'aveva promesso. Il secondo giorno di vacanza, Fabrizio le ha buttato fuori di casa alcuni scatoloni. E ci tengo a dire che non ha buttato fuori tutte le sue cose, ma quattro scatoloni di stracci. Si è trattenuto tutti i preziosi, i quadri, un mare di roba di Silvia e anche mia per farla tornare a casa".

Sarebbe stata Silvia Provvedi a lasciare Fabrizio Corona

Infine, Silvia Provvedi – una volta venuta a conoscenza del gesto di Fabrizio Corona – avrebbe deciso di lasciarlo. La signora Monica sostiene che la cantante lo avrebbe fatto per telefono e poi lo avrebbe bloccato su tutte le pagine social per non permettere a quello che ormai era il suo ex fidanzato di mettersi in contatto con lei:

"(Dopo aver messo fuori di casa gli scatoloni) Fabrizio ha chiamato Silvia e lei a quel punto ha detto ‘Io di un uomo così non me ne faccio niente'. Già il rapporto era in crisi, lei aveva tentato di lasciarlo tre o quattro volte. Lui piangeva, si disperava, diceva ‘Perdonami, migliorerò' e lei tutte le volte si faceva intenerire e tornava con lui. Questa volta l'ha lasciato per telefono, gli ha detto non ti voglio più sentire né vedere. Non vali niente e poi l'ha bloccato ovunque. Lui ha iniziato a telefonare a tutti gli amici in comune, sono arrivati anche a Formentera, dicendo a Silvia ‘È disperato, sbloccalo‘. L'intento di Fabrizio era solo far tornare a casa Silvia. Mia figlia, invece, ha detto basta e io ho tirato un sospiro di sollievo".