Maurizio Costanzo difende Alessia Marcuzzi dopo il “caso Fogli” all’Isola dei famosi 2019. Il giornalista fa sapere di avere apprezzato il modo in cui la padrona di casa del reality ha gestito la situazione, comprendendo il suo errore e chiedendo scusa al naufrago in diretta tv. Con voce mesta, a inizio puntata, Alessia ha chiesto all’artista di allontanarsi dagli altri naufraghi e, di fronte al pubblico e agli spettatori da casa, ha ammesso di non avere prestato particolare attenzione alla possibilità di ferirlo. Per questi motivi, gli ha chiesto scusa.

L’assoluzione di Costanzo

Sul settimanale Nuovo, il giornalista e marito di Maria De Filippi scrive: “Di fronte a chi ammette i propri errori c’è sempre da applaudire. E l’esempio di Alessia Marcuzzi dovrebbe insegnare qualcosa a chi, invece, spesso resta saldo nella convinzione che a sbagliare siano sempre gli altri. Alessia è stata coraggiosa a chiedere scusa: gli insulti sono da condannare, lei no”. Commenta con meno indulgenza, invece, l’intero affair Fogli:

Il risvolto negativo della vicenda è rappresentato soprattutto dai modi in cui l’artista è stato informato – pubblicamente – e anche dall’insistenza di Fabrizio Corona, che ha lanciato la notizia e che durante la puntata ha detto a Fogli che doveva aspettarselo, visto che la consorte è molto più giovane di lui.

Le scuse di Alessia Marcuzzi

In diretta all’Isola, Alessia aveva fatto le sue scuse a Fogli per il controverso video in cui Fabrizio Corona suggeriva il presunto tradimento della moglie Karin Trentini: “La scorsa puntata ti ho fatto vedere delle immagini. Devo chiederti scusa, non mi aspettavo la tua reazione, ho sottovalutato tante cose. Mi dispiace non essere riuscita a trasmetterti il mio affetto, il mio abbraccio, io di solito non sono così, sono rimasta spiazzata e ti chiedo scusa per questo. Il tuo comportamento forte mi ha insegnato tante cose, per questo sentivo il bisogno di dirtelo: ti ringrazio e ti chiedo scusa”.