Sara Affi Fella torna su Instagram, seppur in modo indiretto. Ad alcune settimane di distanza dallo scandalo scoppiato a Uomini e Donne, che l'ha costretta a chiudere il proprio profilo dopo le critiche senza fine dei fan della trasmissione e la fuga degli sponsor, rieccola nella Story IG di una cara amica. La ragazza, di nome Marianna, ha pubblicato l'immagine di un abbraccio tra lei e Sara, e il messaggio "Dalla tua parte". È la prima volta che sui social arriva un messaggio di solidarietà nei confronti della Affi Fella, travolta da una bufera dopo la scoperta della sua relazione segreta con Nicola Panico durante i mesi del Trono e della storia con Luigi Mastroianni.

Lo scandalo e la confessione di Nicola Panico

Il caso è emerso quando lo stesso Panico ha deciso di raccontare tutto alla produzione di Uomini e Donne, dopo che Sara ha scelto di "scaricarlo" per legarsi al calciatore Vittorio Parigini (che a sua volta ha poi lasciato Sara). Nicola ha avuto un pesante faccia a faccia con Mastroianni, in una delle ultime registrazioni del programma, e recentemente ha rivolto un durissimo post contro la ex fidanzata: "Mi sarei preso una coltellata per difendere proprio chi a me, invece, ne ha sferrato una dritta al cuore! È vero, ho sbagliato e non vado fiero di quello che ho fatto, ma vi posso garantire che, nonostante tutto, ho sognato, ho amato, ho lottato per quel sentimento e ho sperato in una vita migliore”.

Quanti soldi ha perso Sara Affi Fella

L'account Instagram di Sara è chiuso dal 24 settembre. La ex tronista ha pubblicato un messaggio di scuse su una story in cui ha ammesso di aver finto a UeD mentre portava avanti la storia con Panico, ma non è mai andata a parlare nello studio di Uomini e Donne. La sua agenzia di management (guidata da Stefano Monte, fratello di Francesco) in un primo momento l'aveva difesa, ma poi ha deciso di rompere la collaborazione. Le tante aziende con cui la Affi Fella aveva contratti per post pubblicitari su Instagram hanno deciso di fare lo stesso, dissociandosi da lei e interrompendo il rapporto di lavoro. Lo stesso Nicola ha rivelato che, nei tre mesi dopo UeD e prima dello scandalo, Sara ha guadagnato tra i i 20mila e i 30mila euro solo grazie ai social. Per lei, insomma, la batosta è stata pesante dal punto di vista morale, ma soprattutto economico.