24 Agosto 2015
12:40

Tori Spelling e il troppo botulino: il volto di Donna Martin deformato dai ritocchi

La ex Donna di “Beverly Hills”, che non ha mai nascosto di aver ceduto alla tentazione dei ritocchi estetici, stavolta sembra proprio aver esagerato: gli zigomi gonfi e il volto levigato fanno sospettare un pesante intervento a base di botulino.
A cura di Valeria Morini

La botulino-mania miete un'altra vittima nel dorato mondo di Hollywood. A pochi giorni dalle piuttosto sconvolgenti foto della Courtney Cox di "Friends" quasi irriconoscibile, arrivano le immagini di un'altra star lanciata da una storica serie televisiva. Parliamo di Tori Spelling, la indimenticabile Donna Martin di "Beverly Hills 90210", che ha alla sua ultima apparizione pubblica ha mostrato di aver visibilmente ceduto alla tentazione dei ritocchi estetici. Nel caso della Spelling non è esattamente una novità: la star non ha mai nascosto di aver subito un intervento al naso, ma il fotoconfronto con gli scatti risalenti agli 90 è impietoso. L'attrice è apparsa sul red carpet di un evento con il marito Dean McDermott e i loro quattro figli Hattie Margaret, Liam Aaron, Stella Doreen e Finn Davey. Con quegli zigomi gonfi e quasi deformati, il volto eccessivamente levigato, la nuova Tori è davvero diversa dalla dolce e virginale Donna che tutti ricordano.

Il declino di Tori Spelling, dal discusso reality "True Tori" ai problemi di salute

Dopo il successo di "Beverly Hills", la carriera dell'attrice ha subito un innegabile declino ed è diventata più celebre per gli episodi della sua vita provata che per le sue interpretazioni. Dal discusso reality show sulla sua vita "True Tori" criticato persino dal collega di set Ian Ziering al tradimento del marito Dean, poi perdonato in diretta tv, fino ai numerosi problemi di salute (le emicranie con cui fa i conti da anni, il clamoroso caso del ricovero per presunti sintomi simili a quelli dell'ebola), la vita della Spelling negli ultimi anni ha assunto spesso contorni controversi. La figlia del grande produttore Aaron Spelling paga forse un successo troppo precoce e però effimero. Spiace che, a 42 anni, abbia scelto di ricorrere in modo così invasivo alla chirurgia estetica, con risultati quantomeno discutibili.

Tori Spelling in ospedale con ustioni, incidente durante un barbecue
Tori Spelling in ospedale con ustioni, incidente durante un barbecue
Tori Spelling confessa:
Tori Spelling confessa: "Ho avuto una storia con Brandon, non lo sa nessuno"
Tori Spelling ustionata, fa causa al ristorante che le causò l'incidente
Tori Spelling ustionata, fa causa al ristorante che le causò l'incidente
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni