Dasha Dereviankina, compagna di Stefano Sala, difende il fidanzato e attribuisce agli autori del Grande Fratello Vip 2018 la responsabilità di avere costruiti a tavolino la storia con Benedetta Mazza, per poi “rivenderla” agli spettatori. Dopo avere ingaggiato un duro scontro verbale con alcuni utenti sui social, la modella ucraina ha chiarito il suo pensiero in merito a questa intricata vicenda.

Il botta e risposta di Dasha a difesa di Stefano

Dasha attacca la redazione del GF Vip e racconta la sua versione a proposito del rapporto tra Stefano e Benedetta: “Sfortunatamente, questo è il mondo in cui funziona la televisione: è tutta una farsa. Ascolta cos’ha detto Stefano in puntata, le sue parole pure. Come fai a sapere cosa provo io? Dovrei tagliarmi le vene pubblicamente? Il mio fidanzato non mi lascerà e, se dovesse farlo, significa che non è l’uomo per me”. Poi, a proposito dei motivi che avrebbero impedito a Stefano di raggiungerla in Ucraina, aggiunge: “Dove hai sentito che sono rimasta bloccata a causa della guerra? Nessuno lo ha mai detto. Nella mia città c’è la guerra, sì, e nessuno può entrare senza un permesso speciale. Sono state le persone a diffondere false informazioni”.

La mamma di Sala tiferebbe per Benedetta Mazza

Isotta Mazza, sorella di Benedetta, ha rivelato a Fanpage.it che la madre di Stefano Sala farebbe il tifo per la concorrente del GF Vip 2018, a scapito di Dasha. “Sapevo dall’aereo che Simona ha mandato a Stefano e Benedetta. Le nostre due madri sono in contatto, si sentono e si scambiano messaggi vocali. Benny piace molto alla madre di Stefano, Simona. Credo sarebbe la fan numero 1 della coppia e che le piacerebbe molto che stessero insieme, così come piacerebbe molto anche a loro” ha confessato la giovane, in attesa che Stefano compia, qualora lo vorrà, il passo successivo.