Francesco Monte “assolve” Stefano Sala che teme di vere mancato di rispetto alla fidanzata Dasha un po’ come accadde lo scorso anno con la nascita dell’amore tra Cecilia Rodriguez e Ignazio Moser. Il pugliese ritiene che l’amico, suo compagno di gioco al Grande Fratello Vip 2018, non si stia comportando con Benedetta Mazza nello stessa maniera che, 12 mesi fa, valse alla sorella di Belén Rodriguez una valanga di polemiche. A differenza di quanto accadde allora, infatti, Sala non avrebbe mai superato alcun limite nel rapporto con Benedetta. E, da spettatore, lo scorso anno, Francesco si era accorto fin da subito che quel limite sarebbe stato superato.

Monte e l’ex nella Casa, i segnali rivelatori

Francesco ritorna con la mente a quel periodo e confessa di essersi accorto fin da subito che qualcosa stava cambiando: “Parliamo di due persone diverse. Lei ha avuto un certo tipo di atteggiamento dal momento in cui ha capito che non amava più me. Prima? Zero totale. Lei ha iniziato a parlare e io ho cominciato ad avere la conferma di piccoli gesti che non erano associati alla sua persona. Lui mostrava un interesse e lo palesava. Era un modo di fare che aveva con tutte, ma con lei era più marcato. Io guardavo la risposta di lei. È una persona che, se le metti un dito addosso, ti dà una pizza in faccia e si allontana. Quando vedevo che ci stava a queste carinerie e che si scambiavano sguardi, ho capito”.

Monte assolve Stefano Sala

Monte ritiene che Sala non stia mancando di rispetto a Dasha. Le carinerie verso Benedetta sarebbero solo il frutto del loro buon rapporto: “Nel tuo caso è diverso. Tu sei molto più fisico. Anch’io sono fatto così ma se mi fossi trovato qui dentro fidanzato, mi sarei limitato perché so che certi atteggiamenti possono dare fastidio all’esterno”. Sala ha ormai le idee chiare: intende restare con Dasha. I suoi dubbi, adesso, vertono sul rapporto con Benedetta: “Dovrei limitarmi ma non voglio che lei di dispiaccia. Dovremmo parlarne”.