È stata Fabrizia, sorella di Francesca De Andrè, a smentire la notizia del presunto tradimento di Giorgio Tambellini con Rosi Zamboni. Intervenuta a Pomeriggio5, a poche ore dal momento in cui alla sorella è stata data la possibilità di vedere le foto del compagno beccato insieme alla prorompente influencer, Fabrizia ha spiegato di avere sentito Giorgio. L’uomo, a Londra per lavoro, nega di avere tradito la compagna e aggiunge di non essere mai stato solo con Rosi. Sostiene, quindi, che quelle foto siano state tagliate ad arte per suggerire il tradimento.

La telefonata tra Giorgio e Fabrizia De Andrè

Di fronte a Barbara D’Urso, conduttrice del Grande Fratello 16, Fabrizia ha spiegato: “Ho sentito Giorgio, che era a Londra per lavoro, e mi ha confermato ciò che pensavo. Mi ha detto che il giorno delle foto lui era con altre persone non stava da solo con lei. Quindi sono scatti rubati in modo sbagliato. […] Questa donna è un’amica di amici in comune che hanno loro. Ma fino a che non c’è una prova di un tradimento…”. Per il momento, prove che certifichino un tradimento vero e proprio non esistono. A rendere scomoda la posizione di Tambellini sono solo gli scatti pubblicati dal settimanale Oggi, già mostrati alla De Andrè.

Le foto non sarebbero state tagliate

A smentire la versione di Fabrizia è stato Riccardo Signoretti, direttore del settimanale Nuovo, il giornalista ha fatto sapere di essere certo che le foto non siano state tagliate ad arte per suggerire il tradimento. Racconta, infatti, di avere visto gli scatti in questione prima che fossero pubblicati dal sito Oggi.it. Le foto corrisponderebbero in pieno a quelle che sono state rese pubbliche: “Vedo tutto molto costruito. Ho visto quelle foto e non le ho comprate ma posso assicurare che in quelli scatti non c’erano altre persone ma solo Giorgio e Rosi. Oggi non ha tagliato le foto”.