Dalle pagine del settimanale Sono, diretto da Alessandro Banchero, arrivano le prime parole di Tina Cipollari dopo il bacio tra l’ex marito Kikò Nalli e la professoressa Ambra Lombardo. L’opinionista di Uomini e Donne racconta che a restare maggiormente colpito dall’avvicinamento tra i due sarebbe stato uno dei suoi figli. “Mamma, non pensi di tornare con papà? Sarebbe bellissimo” le avrebbe chiesto, scatenando nella madre una confusione comprensibile:

Dentro di me pensavo che avrei voluto rispondere di sì, ma proprio non ci riuscivo. Kikò e io eravamo entrambi stanchi. A mio Francesco ho risposto che gli spiegherò tutto quando sarà più grande.

Il confronto con Ambra Lombardo

Tina aveva pubblicamente dato la sua benedizione al rapporto tra Kikò e Ambra, eppure adesso pare tentennare: “L’ho visto molto dispiaciuto quando lei è uscita ma nella Casa del Grande Fratello è tutto amplificato. Non ho provato gelosia, ma mi ha fatto un effetto un po’ strano vederlo alle prese con un’altra storia d’amore. Comunque, non per minimizzare Ambra, ma lei con Kikò non reggerebbe nella vita vera perché lui è uno che ama molto la leggerezza. Fisicamente è molto bella ma non sarà mai come Tina Cipollari”. Convinta di uscire vincitrice dal confronto, aggiunge:

Non troverà mai una come me, nemmeno se mi clonassero. Il mio carattere è unico. Conosco Kikò da quasi 18 anni e anche lui è molto particolare: va preso con le pinze, con lui non puoi importi e fare la maestrina.

Sul legame con Vincenzo Ferrara

L’enorme affetto nei confronti dei suo ex, però, si scontrerebbe con la realtà e con il rapporto con Vincenzo Ferrara, suo attuale compagno. Proprio a proposito del ristoratore fiorentino, l’opinionista aggiunge: “Non ci siamo giurati amore eterno. Ci stiamo conoscendo e frequentando. Avendo un matrimonio alle spalle, ci vado con i piedi di piombo. Con Vincenzo sto bene e spero sia l’uomo della mia vita ma non è nemmeno un anno che stiamo insieme”.