Nel bene e nel male, Francesca De André è stata la grande protagonista di questa edizione del Grande Fratello, sempre al centro delle vicende (dalla diffida subita dal padre Cristiano al tradimento di Giorgio Tambellini, fino alla nuova storia con Gennaro Lillio), ma anche criticatissima per il suo atteggiamento fumantino, spesso definito aggressivo. Forse il miglior commento in proposito è stato quello di Iva Zanicchi in finale: "Francesca è stata l'anima del Grande Fratello, se non ci fosse stata lei sarebbe stato noioso". E proprio nell'ultima puntata, la giovane ha fatto per la prima volta ammenda, ammettendo di aver "tirato fuori il peggio" di sé dentro la Casa.

Pace tra la De André e Malgioglio

Al suo ingresso in studio dopo l'eliminazione, Francesca è stata accolta dalle parole di Cristiano Malgioglio, con cui si è scontrata più volte: "Avresti potuto vincere il Grande Fratello, se non fossi stata così aggressiva saresti stata perfetta. Perché tu hai fatto il Grande Fratello. Dovresti moderare il linguaggio. Non voglio litigare con una ragazza, sarebbe stupido da parte mia. Quando l'altra volta ho parlato di tuo nonno, mi è venuto spontaneo. Non volevo offendere te e la tua famiglia, ma mi spiace perché hai buttato della m… su Dori Ghezzi e io l'ho difesa. Mi dispiace che Dori non mi abbia chiamato per ringraziarmi. Il GF è visto da milioni di persone, in modo particolare da ragazzine e non è un bell'esempio". Stavolta, Francesca è stata diplomatica: nessuno scontro con il paroliere, con cui ha siglato la pace.

Hai ragione, sono d'accordo. Sicuramente ho tirato fuori il peggio di me dentro questa esperienza. Detto questo, non mi sono mai trovata a vivere così tanti casini sotto gli occhi di tutti senza poterli gestire direttamente come sono abituata a fare.

Barbara D'Urso difende Francesca

A quel punto, è intervenuta Barbara D'Urso, che ha difeso la De André giustificando i suoi comportamenti nella Casa (che hanno compreso minacce e diverse sfuriate, a partire dalle liti con Mila Suarez, l'ultima della quali proprio nello studio del GF la sera della finale). "Se il padre, anziché diffidarla, avesse mandato un segnale di distensione nei confronti della figlia, forse Francesca sarebbe stata meno aggressiva", sono state le parole della conduttrice che ha fatto riferimento alla diffida di Cristiano De André. Francesca è davvero legittimata dal suo passato difficile, come ha detto lei stessa chiudendo il discorso sulla sua condotta?

Per me non è stato semplice vivermi tutti i casini che mi sono piombati addosso, non mi sarei aspettata di vivere tanto dolore. Reagisco come un cane che viene bastonato e morde il primo che si trova davanti, in realtà dentro provo una grande sofferenza che manifesto con aggressione, ma non sono una persona cattiva. Di tante cose mi vergogno, ma se c'è una cosa che posso dire con fermezza è che quando io mi guardo allo specchio posso dire a me stessa che sono stata vera. Questo è un reality e sono stata reale.